• Argomenti Attivi 

Gioco di ruolo Online Possibile?

Discussioni su ogni tipo di Gioco di Ruolo non incluso in altre sezioni del Forum, ad esempio play by email e discussioni generiche sul roleplaying.
Avatar utente
Poisonette
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 54
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2016, 0:41
Monete in mano: Bloccati
Località: Wasteland
Ha ringraziato: 2 volte
E' stato ringraziato: 4 volte
Stato: Non connesso

Gioco di ruolo Online Possibile?

#1

Messaggio da Poisonette » sabato 16 luglio 2016, 12:54

Questo è un argomento piuttosto spinoso che spesso lascia spazio purtroppo a numerose controversie.

Sarebbe bello dire "Mi unisco ad un server dove la gente interpreta il proprio personaggio dentro un videogioco che lo permette e che non sia un Mud o un ruolo via Forum".

Ebbene sarebbe persino possibile se organizzato visto che alcuni giochi soprattutto quelli vecchi "Neverwinter 1e2, Ultima Online, Life is Feudal" sono vere e proprie chicche per aprirsi un server custom e adesso voi direste "Bhe se è così allora perche non è possibile trovare server full gdr online?"

Risposta:
La utenza è cambiata i viedogames non sono più un passatempo per appassionati ma sono stati aperti al pubblico mainstream..

Vorrei infatti narrarvi di un episodio.

Conoscete Fonline? Si tratta di un progetto amatoriale che ha dato vita ad un modo per giocare con un motore aggiornato ad un simil Fallout 2 solo Online e in modo pesistente.. Lo stesso engine è opensource eppure i progetti full roleplay non esistono...

Non esistono perchè nonostante fallout sia nato come un RPG la maggioranza dei giocatori di Fonline lo usano solo per una cosa, Player Killing e PVP. Si esatto cè questo motore completamente opensource al punto che una persona può implementare di tutto anche vastissime nuove mappe,abilità,nemici,equipaggiamento praticamente si può fare di tutto e al solito viene sprecato per i soliti player killer che non sanno fare altro che uccidere giocatori e insultarli chiamandoli Niubbi.

Life is feudal:
Ottimo potenziale qui c'è un altro cancro con il quale purtroppo le community creative online devono avere a che fare. Il gioco è programmato quasi a livello amatoriale ma è un simulatore medievale così realistico che ha persino le stagioni e in inverno la mappa si copre di neve con tanto di cumoli di neve da spalare via. Esistono diversi progetti Roleplay per quel gioco ma come insegna lo schifoso lascito del modern gaming presto la gente si scoccia e non sa più che fare nel server quando ci sono momenti privi di conflitto e che accade allora?

Wipe.. SI esatto in molti giochi online ultimamente va di moda il wipe, siccome gli admin e il loro staff sono totalmente incapaci di creare gioco per i propri giocatori per mantenere un flusso costante di giocatori decidono ogni tot mesi di ripartire da zero così uccidendo la progressione e il ruolo che si era creato col tempo.

Ovviamente si ritorna sempre al solito discorso chi sono le persone che sono sempre pro Wipe? Ovviamente i solito che hanno rovinato Fonline e probabilmente quasi tutta la online community di tutti giochi online esistenti ovvero i malati del PVP.

Perchè purtroppo anche nei server dove il ruolo dovrebbe essere la cosa primaria molti entrano solo con lo scopo di creare ruolo di conflitto per spingere o forzare il player versus player, queste persone sono quelle che distruggono le community perchè non hanno rispetto per nessuno , si annoiano facilmente e il massimo della creatività a cui possano aspirare è modi sempre nuovi per muoversi al limite delle regole e piangere se vengono bannati.


Neverwinter e Neverwinter2 attualmente hanno ancora una popolazione di Gdrristi molto valida. Purtroppo però anche in qualche server di Neverwinter 2 ci sono stati dei completi wipe ovviamente spinti da gente che non sapeva inventarsi gioco allora non cè niente di meglio di distruggere magari anni di ruolo e progredimento del proprio personaggio per ridare vita al server.


Admin troppo teneri. Anni fa quando una persona entrava in un gioco di ruolo e faceva il furbo lo bannavano permanentemente alla prima questo manteneva nel server ruolo di qualità e gente interessata a portare qualcosa nelle community. Gli admin di oggi hanno adottato la filosofia dei ristoranti. I giocatori ordinano a gran voce e loro accontentano e spesso chiudono gli occhi su comportamenti deleteri per l'ambiente di gioco.

Sentitevi liberi di aggiungere qualcosa.


Avatar utente
Poisonette
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 54
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2016, 0:41
Monete in mano: Bloccati
Località: Wasteland
Ha ringraziato: 2 volte
E' stato ringraziato: 4 volte
Stato: Non connesso

#2

Messaggio da Poisonette » sabato 16 luglio 2016, 22:42

Perdonami Imlar ho per sbaglio editato il tuo post quindi cancellato comunque ti rispondo.

Allora ci sono due tipi di Fonline opensource che tu puoi trovare... Una è la versione reloaded e una è la versione 2238..

Mi scuso in anticipo in sti giorni sono presa dallo studio e sono decisamente a pezzi... Comunque il problema in sè è imparare a sviluppare per quell' engine... Il gioco online non è pesante da hostare nonostante può ospitare un gran numero di giocatori...

Magari si potrebbe organizzare qualcosa se ci mettiamo daccordo.

Allego il sito dove puoi trovare info e tutorial al riguardo.

http://fodev.net/forum/index.php?topic=29387.0

Imlar
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 38
Iscritto il: giovedì 7 luglio 2016, 20:03
Monete in mano: Bloccati
Stato: Non connesso

#3

Messaggio da Imlar » domenica 17 luglio 2016, 0:29

Guarda ora vedo comunque al 99% riesco a farci un server in qualsiasi momento, ma il lag non piace a nessuno quindi comunque bisogna dedicarci un server o una vps.

Ora me lo guardo e verifico cosa posso fare.

Imlar
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 38
Iscritto il: giovedì 7 luglio 2016, 20:03
Monete in mano: Bloccati
Stato: Non connesso

#4

Messaggio da Imlar » domenica 17 luglio 2016, 1:32

Aggiornamento dell'1:30, un saluto da Fonline

Immagine

Avatar utente
Poisonette
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 54
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2016, 0:41
Monete in mano: Bloccati
Località: Wasteland
Ha ringraziato: 2 volte
E' stato ringraziato: 4 volte
Stato: Non connesso

#5

Messaggio da Poisonette » domenica 17 luglio 2016, 1:39

Ottimo come ti ci trovi?

Imlar
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 38
Iscritto il: giovedì 7 luglio 2016, 20:03
Monete in mano: Bloccati
Stato: Non connesso

#6

Messaggio da Imlar » domenica 17 luglio 2016, 1:42

Decisamente ostico considerando che sono abituato a giochi ben più moderni e con i movimenti regolati dalla tastiera, sto facendo un giro e sono a Vault City...

A livello di server ora non mi resta che capire come far funzionare il sistema UPDATE , non ho capito se si basa sulla porta del server o se gli serve qualcos'altro.

Avatar utente
Poisonette
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 54
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2016, 0:41
Monete in mano: Bloccati
Località: Wasteland
Ha ringraziato: 2 volte
E' stato ringraziato: 4 volte
Stato: Non connesso

#7

Messaggio da Poisonette » domenica 17 luglio 2016, 1:48

Su Fonline dev ci dovrebbero essere info e tutorial.. Il gioco ovviamente si basa sui sistemi di fallout 2 quindi ha un gameplay molto old scool ma puoi decidere se giocare a turni o in tempo reale

Imlar
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 38
Iscritto il: giovedì 7 luglio 2016, 20:03
Monete in mano: Bloccati
Stato: Non connesso

#8

Messaggio da Imlar » domenica 17 luglio 2016, 17:18

Sto gia' parlando con un po di gente riguardo questo, vedremo cosa saltera' fuori

Avatar utente
Poisonette
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 54
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2016, 0:41
Monete in mano: Bloccati
Località: Wasteland
Ha ringraziato: 2 volte
E' stato ringraziato: 4 volte
Stato: Non connesso

#9

Messaggio da Poisonette » domenica 17 luglio 2016, 18:27

Tienimi informata in caso la cosa proceda potrei avere molti amici interessati a ruolare li

Avatar utente
Laurelion
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 18 luglio 2016, 3:02
Monete in mano: Bloccati
Ha ringraziato: 1 volta
Contatta:
Stato: Non connesso

#10

Messaggio da Laurelion » lunedì 18 luglio 2016, 4:04

Ciao, sono nuovo del forum e appena arrivato ho visto questo discussione e non potevo esimermi dall'intervenire xD

Perché non si trovano giochi di ruolo full gdr?

Peeeeenso perché nessuno li faccia più.

Ma non credo che sia, tuttalpiù, un problema di utenza; se ci sono server di Ultima Online che ancora girano in full gdr vuol dire che questo genere di intrattenimento ha ancora qualche attrattiva e, in più, io sono cresciuto a pane e ultima online e il "gioco di ruolo" ai mieti tempi era ancora di nicchia e si era circondati da gente che insistentemente chiedeva "ma scusa quando vinci?" mentre ora questo concetto è andato finalmente perdendosi, e la gente si sta avvicinando di più al concetto di fantasy ed interpretazione; quindi se, secondo me, l'utenza non è il problema, il problema qual'è? O:

Io penso sia dell'amministrazione :look:

Ovvero, un tempo si creava un prodotto con l'obiettivo di stupire l'utenza con qualcosa di nuovo e qualcosa che piacesse personalmente ai creatori, ora la tendenza è immediatamente opposta: adesso si guarda direttamente all'utenza cercando di capire i suoi desideri e muovendosi disperatamente per cercare di anticiparli, in modo da monetizzare il monetizzabile.
Un ragionamento più corretto penseranno alcuni? Mica tanto perché la massa raramente ha idee brillanti o innovative o comunque la massa vuole giustamente essere stupita, non stupire e questo atteggiamento reattivo da parte dei creatori ed amministratori impedisce la creazione di qualcosa di nuovo (o di vecchio) che non segua la tendenza e sia capace di catturare.

Cosa abbastanza stupida secondo me perché se dai ai giovani d'oggi un mondo persistente dove immergersi COMPLETAMENTE nel loro personaggio, beh per alcuni si correrebbe davvero il rischio di non uscirne più...

E facciamo attenzione, questo reattivo è un atteggiamento che contagia negativamente anche chi un alternativa la vorrebbe. Tu hai elencato una serie di fattori affermando che sono i motivi per i quali non si può fare un server di gioco di ruolo, io ti rispondo "no", hai elencato semplicemente una serie di fattori che NON coinvolgono nel gioco di ruolo, ma realmente l'utente che alternative ha avuto? Aveva altre strade da percorrere e se sì, queste strade sono state sufficientemente illustrate e portate a conoscenza di tutti? Tu vedi dei motivi per cui non può funzionare, un altra persona magari vede semplicemente dei fattori da modificare se si vuole creare un progetto alternativo.

Perché l'utenza in genere fa quello che gli viene offerto di fare.
Nota bene che, anche a quanto scrivi tu, metà dei problemi vengono dall'amministrazione, Admin troppo teneri, iniziative di wipe (questa me l'ero completamente persa, sono fuori dal giro da un casino...) regolamento non stringente ecc. Gli approfittatori ci saranno sempre, ma basta regolarsi e i buoni giocatori rimangono, almeno così mi viene da pensare.

Quindi secondo me, ci sono le possibilità di creare qualcosa di nuovo (o vecchio) tenendo conto di alcuni punti:

Primo.
Una meccanica base del gioco di ruolo è quella della progressione del personaggio. Parliamoci chiaramente, il goal (inteso come traguardo) più grosso per un giocatore di ruolo di base è far evolvere il personaggio, lo fai partire da niubbo e lentamente lo fai crescere acquisendo potere, è divertente, è gratificante e può far nascere storie interessanti ruolisticamente parlando.
Quindi inserire un sistema automatico che dia un riscontro in questo senso è essenziale, si anche automatico.

Si crea l'inevitabile gap del farming (gesù io sono vecchio, esiste ancora sto termine? lo usano ancora? :look: ) ma in confronto al problema del pvp sfrenato o di altre spiacevolezze è un male necessario.
E ci saranno sempre comportamenti eccessivi, c'erano prima e ci saranno anche dopo.

Ma se dai una buona meccanica di gioco che consenta una lenta crescita del personaggio (anche moooooolto lenta) dai qualcosa da fare al giocatore anche in assenza di un admin che ti questi ogni dodici ore (perché come da anni mi sento dire, anche gli admin e i gm hanno una loro vita sociale) e tieni in vita il server.
Sarà una banalità ma la parte ludica, meccanica di un server deve essere controllata alla stragrande.

Secondo.
Ti devi porre realmente come un alternativa.
Questo è il discorso più delicato, devi mettere in conto che il tuo progetto fallisca.
Non puoi usare mezze misure, se ti presenti come un alternativa DEVI essere un alternativa, niente vie di mezzo per "invogliare i nuovi giocatori a provare qualcosa di nuovo" per "non spaventare le nuove utenze"; queste sono stronzate, vuol dire non avere le palle di portare avanti un idea e di voler tenere il piede in due staffe, al 99% il risultato di un atteggiamento del genere porta al disastro. Le nuove utenze vedranno semplicemente i loro vecchi giochi con delle innovazioni che, dal loro punto di vista, ne limitano il divertimento a cui sono abituati, le vecchie utenze vedranno un progetto che snatura quello a cui loro erano affezionati. Risultato una zuppa di merda e risentimento.
Per aprire un server del genere dovrebbe essere scritto in testa all'header del sito: questo è un server sperimentale o riesce o chiude ma non siamo qui per adeguarlo alle aspettative di tutti.
Che, guardacaso, era la frase principale di ogni server di gioco di ruolo di un minimo di successo che si trovavano in giro. Lo scrivevano chiaro e tondo: "noi vogliamo divertirci in un certo modo, se a voi piace divertirvi in un altro, liberissimi, ma ci sono altri posti"; al massimo se avevi paura di apparire troppo snob aggiungevi "magari ci becchiamo negli altri posti, quando smettiamo di giocare qui"

Terzo.
Tutelare lo scontro, tutelare il conflitto.
La stragrande maggioranza delle storie nascono da un conflitto, è una regola narrativa base in tutta la letteratura e ancora di più per la letteratura fantasy che si alimenta e nutre di archetipi e di fiabe.
Quindi se lo scontro tra giocatori assume questo significato, se qualcuno vuole fare il malvagio che combatte contro il buono e da spessore ed interpretazione al fatto allora che ben venga lo scontro, anche il pvp.
Con regole retrittivissime eh, io sono d'accordo su questo, per evitare che un mondo ben fatto si trasformi in un'arena a cielo aperto. Ma di nuovo il problema non è nell'utenza è nell'amministrazione. Se tu ti poni come alternativa reale, E SEI CHIARO FIN DALL'INIZIO l'utente sa dove stai andando a parare e può valutare se restare o meno. La sua voglia di PvP verrà soddisfatta da altri millemila server, nel tu invece magari potrà sperimentare e trovare piacevole un esperienza di conflitto in gioco più gratificante sebbene meno immediata.

Ma di base, tutt'ora quanti hanno offerto veramente un prodotto alternativo in questo modo?

Quarto.
Regole ferme.
E' un discorso che va alla fine perché è generale e, dal mio punto di vista, coinvolge tutti i punti precedenti. Le tue regole, le regole del tuo server sono quelle e vanno rispettate. In genere non sono mai stato un fan del ban selvaggio e immediato. Sono sempre stato per la scalarità delle pene e comunque mai permanenti. Cioè se proprio non sei cosa due anni di ban, così se proprio vuoi torni e se rifai una cazzata di nuovo ban, però le regole sono anche un metodo per informare l'utenza su quello che viene offerto dal server. Se alla prima svista vieni allontanato permanentemente non si ha nemmeno l'opportunità di capire cosa stai facendo.
Tutti siamo stati niubbi e anche io quando ho iniziato, se pur armato di buone intenzioni, ho fatto sonore cazzate che se mi fossero valse l'allontanamento a vita, mi avrebbero impedito di migliorare nel mio gioco.
Quindi non troppo solerti nell'allontanare un giocatore ma poco, pochissimo influenzate dalle richieste dello stesso. Lo scambio di idee con l'utenza per migliorare le cose va benissimo e correggere alcune norme se si rivelano controproducenti pure, ma sempre tenendo a mente che il "controproducente" deve essere relativo agli obbiettivi che tu, come admin, ti sei preposto e che non dovranno cambiare mai, vada come deve andare.

Quindi, riassumendo, penso che dei buoni server di gdr si possano ancora fare e che non sia magari un problema di utenza diversa ma di admin poco coraggiosi che mirano di più ad avere un server pieno che a creare qualcosa di loro.

Io personalmente sono approdato su Life is Feudal proprio perché alla ricerca di qualcosa di simile, anzi no, di quanto più uguale possibile alla mia esperienza con i server full gdr su cui ho giocato. Il mondo dei videgiochi si sta orientando in una direzione estremamente favorevole a questo proposito proprio in questi ultimi tempi, con l'avvento delle sandbox come LiF, o anche altri (Shards Online per dire) stiamo decisamente andando verso questa direzione, quindi se qualcuno della vecchia guardia volesse provare a imbastire qualcosa di "nuovo" senza farsi spaventare da questa nuova utenza che scorrazza sull'internet xD, penso che si potrebbe davvero creare qualcosa di strabiliante per il futuro :D

Questi sono i miei two cents ;)

Rispondi

Torna a “Discussioni generali sul Gioco di Ruolo”