• Argomenti Attivi 

The Binding Of Isaac

Ogni tipo di Gioco (non simulativo, non gdr), tutto quello che avete in mente, arcade, avventure, puzzle, fps.
Rispondi
Avatar utente
Anpan
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale
Messaggi: 322
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 16:15
Monete in mano: Bloccati
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 3 volte
E' stato ringraziato: 6 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

The Binding Of Isaac

#1

Messaggio da Anpan » sabato 25 marzo 2017, 14:36

Sopra le note di "In The End" dei Linkin Park, oggi, vi parlo di The Binding Of Isaac.

Proprio come ci canta Chester Bennington: "I tried so hard, and got so far, but in the end, it doesn't even matter. I had to fall, to lose it all, but in the end, it doesn't even matter" The Binding Of Isaac ha lo stesso input. Dopo 387 ore di gioco posso dire esattamente le stesse cose della canzone: ho provato duramente, sono arrivata lontano ma alla fine, non ha importanza. Sono caduta, ho perso tutto ma alla fine, non ha importanza. Isaac, insieme alla sua testa pelata, ti costringerà ad arrivare fino alla fine per lasciarti con un mucchietto di polverosa soddisfazione.

Bando alle ciance, The Binding Of Isaac è un Rogue-like con dungeon generati casualmente e che aumentano di difficoltà man mano che si avanza nei piani. Le nostre vittorie porteranno a degli sbloccabili che ci aiuteranno nel corso delle successive partite. Possiamo parlare di questo gioco come un Arcade, Action RPG Shooter. Sicuramente non è un gioco facile da giocare o intuitivo. Qui dobbiamo basarci sulla nostra memoria (per la raccolta degli oggetti), strategia sull'utilizzo dei consumabili e sopratutto, ABILITA'!
The Binding Of Isaac ha degli elementi di bullethell che metteranno alla prova la nostra abilità nello schivare.

Attualmente, il titolo ha due DLC e si è aperto alle MOD grazie all'ultima espansione. Grazie ad essi il gioco è arrivato a ben 339 achievements che si sbloccheranno semplicemente giocando, completando le challenges oppure eseguendo delle determinate azioni (per esempio completare un piano senza ricevere danni).
I DLC hanno aggiunto nuovi elementi di gioco quali item (attivi e passivi) nuovi, nuovi boss e nemici, due nuovi personaggi.
Grazie alle MOD il gioco diventa più longevo di quanto già sia, offrendo contenuti di tutti i tipi creati dalla community. Perciò si potrà avere una varietà di personaggi completamente diversi dal gameplay che ci offre il gioco originale. Per farvi un esempio, una MOD permette di avere arco e frecce al posto delle classiche lacrime, offrendo una partita completamente diversa a quelle a cui siamo abituati!

Comunque, a parte tutti questi dettagli tecnici per farvi capire quanto The Binding Of Isaac sia variegato e divertente, passiamo al succo.

In questo gioco interpreteremo Isaac, un bimbo spaventato quasi da se stesso a causa della madre molto religiosa. Isaac infatti pensa di essere un vero e proprio pericolo pensandosi appunto il "demonio". Questa tematica è un po' forte e può non piacere a tutti.
L'intro che ci si presenterà appena avviamo il gioco, si basa sopratutto sul passo biblico della Genesi del sacrificio di Isacco, dove appunto Dio chiede ad Abramo di sacrificare suo figlio. Infatti, avremmo la stessa riproduzione: Dio chiede alla madre di Isaac (chiamata semplicemente Madre) di sacrificare suo figlio. Ma Isaac, spaventato, si nasconde nella sua stanza trovando una botola che porta ai sotterranei. Da qui, inizia tutto il nostro viaggio!
Grazie ai vari finali (ben 18, o 20?) riusciremo a capire la vera storia che si nasconde dietro a tutto ciò.
Una cosa molto importante da dire è che il gioco non ha una grafica incredibile ma ha la semplicità di un gioco che troveremo tranquillamente in un cabinato. Inoltre, possiamo dire ha degli elementi "gore" e schifosi.

Immagine

Il gameplay di The Binding Of Isaac è abbastanza semplice. Si spara, ci si muove e si piazzano le bombe. Alla fine di ogni stanza avremmo la possibilità di "droppare" monete, chiavi, forzieri dorati, forzieri grigi o forzieri rossi, bombe, cuori e un bel niente!

Immagine

In nostro soccorso, almeno, avremmo:
  • i tarocchi, che avranno ognuno il proprio funzionamento.
    le pillole, che avranno un risultato positivo o negativo (saranno randomiche per ogni piano e finchè non vengono utilizzate rimarranno per l'intera run segnate con dei bei "???". Quindi si va a colpi di culo).
    oggetti attivi, da utilizzare con L2 (o E se utilizzate la tastiera). Sono raccoglibili o acquistabili. Ogni oggetto attivo può avere da 0 a 8 tacche di ricarica. Esse si riempono ad ogni stanza che viene completata.
    oggetti passivi, che possiamo raccogliere dai piedistalli o comprare nei negozi
Di questo mi fermo qui perché potrei parlarne per secoli e mezzo.

Il primo DLC che uscì: Afterbirth, aveva dato ai giocatori una nuova modalità di gioco. La Greed Mode (che successivamente è diventata Greedier Mode con Afterbirth+).
Questa modalità consiste in 5 piani (se non mi sbaglio) a ondate. In ogni piano avremmo tot ondate da far partire col nostro bottoncino, e che possiamo ripremere per bloccare le ondate nel caso ci trovassimo in difficoltà, combattere contro due boss (che ci permetteranno di accedere al piano successivo) oppure inoltrarci in una terza sfida contro un boss per ottenere un patto col Diavolo o un patto con gli Angeli.
In questa modalità c'è la possibilità di droppare un quintale di monete che ci permetteranno di acquistare un numero smisurato di oggetti per sconfiggere il fatidico boss finale: Ultra Greed.

Immagine

Questo titolo ci pone davanti la possibilità di rompere il gioco. Facendo delle geniali combinazioni di oggetti, possiamo arrivare ad avere TUTTI gli oggetti del gioco in una singola partita e lascio a voi immaginare cosa possa succedere!

Immagine

Ultima cosa ma non meno rilevante, è che The Binding Of Isaac, offrendo una quantità spropositata di oggetti, dia la possibilità di fare delle sinergie davvero divertenti. Ovviamente ne esistono tantissime e per elencarle dovrei passarci mezza giornata! Quindi non vi resta altro che scoprirle da soli!

Immagine

Come avrete notato, rispetto alle altre "recensioni" questa è probabilmente la più lunga e la più seria. Scriverei veramente tantissime cose su questo gioco che annoierei persino i più appassionati!
Per una presentazione generale del gioco vi lascio solo questo ma ho già intenzione di approfondire qui sotto!
Spero che tutto questo ambaradan non vi abbia annoiato ma che vi abbia incuriosito almeno un pochino.
~Aspirante scrittrice. La mia pagina di storielle molto interessanti quanto inutili: http://www.efpfanfic.net/viewuser.php?uid=414835

Immagine


Avatar utente
Anpan
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale
Messaggi: 322
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 16:15
Monete in mano: Bloccati
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 3 volte
E' stato ringraziato: 6 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

#2

Messaggio da Anpan » sabato 25 marzo 2017, 15:40

In questa seconda parte vorrei dedicarmi ad un approfondimento. Di seguito potete trovare tutto ciò che riguarda il gioco completo, compreso di DLC.

Immagine

Come possiamo vedere sopra, abbiamo una varietà di personaggi. Ovviamente all'inizio l'unico giocabile sarà Isaac ma in due/tre partite avremmo già sbloccato altri personaggi. Le scritte che appaiono sotto le caratteristiche del personaggio sono degli oggetti che avremmo all'inizio della run. Purtroppo, anche questi sono da sbloccare completando i "completiton mark" di un determinato personaggio. Essi sono quei segni che vedete nella "To do list", il post it sulla sinistra. Il contorno rosso significa che le sfide sono state completate in Hard. Ma parliamone in un secondo momento.

Isaac è Isaac. Niente di che da dire su di lui. Ha le solite caratteristiche di un personaggio principale. Né troppo forte né troppo debole. È abbastanza equilibrato in tutto.
Magdalene parte sin dall'inizio con Yum Heart, un oggetto attivo che permette di curare un cuore rosso. Magdalene ha 4 cuori ed è lenta come non si sa cosa.
Cain è fortunato. Ha soltanto due cuori e ha un danno poco più alto di quello di Isaac. Ha un trinket (un grimaldello) che permette di aprire i forzieri dorati senza utilizzo di chiavi.
Judas ha un solo cuore rosso ma ha dalla sua parte il libro di Belial che lo fa incazzare come una bestia e gli da un bonus ai danni.
??? o Blue Baby, non può avere cuori rossi. Può tenere soltanto cuori celesti o neri. Il Blue Baby è un personaggio abbastanza fragile. Ah, fa delle cacche con l'oggetto attivo, in compenso ci si possono trovare consumabili dentro.
Eve ha due cuori rossi. L'oggetto passivo "Whore of Babylon" le permette di guadagnare bonus ai danni e alla velocità quando raggiunge metà cuore rosso. Questo la trasforma in un personaggio fortissimo!
Samson è uno dei personaggi più semplici da usare. Grazie a Blood Lust, ogni volta che riceve un danno, guadagna un punto al danno rendendolo fortissimo. Questo bonus si resetta ad ogni piano.
Azazel ha tre cuori neri, vola e ha il famoso Brimstone al posto delle lacrime. Il suo range è molto basso ma imparando ad usarlo, Azazel è uno tra i più semplici.
Lazarus lo odio. È uno sfigato, è debole e una vita in più. Se muore, rinasce con un solo cuore rosso e un pochino più forte. Dimenticate le run fortunate con lui.
Eden è un personaggio randomico. Può partire con o senza oggetti attivi, con tre cuori rossi come con un solo, un alto danno o uno basso, veloce o meno. Eden è divertente da giocare per chi ama la randomicità.
The Lost si potrebbe pensare come il personaggio più forte di tutti. Non ha cuori e non può accumularli. Vola e grazie ad Afterbirth possiede lacrime spettarli e Holy Mantle che lo protegge da un danno per stanza. The lost è molto difficile da utilizzare poiché muore con un colpo solo dopo aver perso Holy Mantle. Una volta averci preso la mano, The lost diventa forte poichè può nascondersi sopra le pietre e colpire comunque i nemici.
Lilith ha un cuore rosso e due neri. È uno dei personaggi che dopo 300 ore ancora non so giocare. È cieca e spara solo attraverso il suo amichetto. Completando la Greed Mode con lei, partirà con "Box of Friends" che permetterà a Lilith di avere un altro amico che spara per lei. Grazie a diverse sinergia potremmo farci un esercito di Familiar.
Keeper ha due monete al posto dei cuori. Il che significa che si può curare raccogliendo monete. Non può raccogliere nessun tipo di cuore, infatti essi verranno trasformati in moschine. Keeper ha un danno alto già dall'inizio ma la sua velocità nel sparare è molto lenta. Ha il Triple Shot che ci aiuterà molto.
Apollyon è l'ultimo personaggio uscito. Non ha niente di speciale. Parte con l'oggetto attivo Void che permette di risucchiare altri oggetti passivi per aumentare le sue caratteristiche.

Immagine

Qui sopra sono elencate tutte le challenges del gioco disponibili. La gif l'ho fatta io, perciò vedete tutto completato.
Esse sono delle partite pre impostate che dovremmo completare per sbloccare nuovi oggetti. Alcune sono divertenti, altre semplicissime e altre molto difficili. La più odiosa di tutte è "Speed!". Il gioco è velocizzato e noi avremmo soltanto 15 minuti per completare la run.

Una run COMPLETA di the Binding Of Isaac è formato da 7 capitoli di cui uno opzionale. Vi lascio una tabella presa dalla wiki ufficiale del gioco.
La tabella va letta da sinistra verso destra. Quello che trovate in colonna sotto ad ogni capitolo significa che c'è una possibilità che al posto di uscire "The basement" al primo piano, vi esca "The cellars". Questo porta a un cambiamento grafico del piano e dei nemici che si possono trovare all'interno. Per esempio nelle "cellars" potremmo trovare un sacco di ragni che non troveremo sicuramente nel "basement".
Immagine

Insomma, posso dirvi che su The Binding Of Isaac c'è davvero tanto, tantissimo da fare!
E da incazzarsi.
~Aspirante scrittrice. La mia pagina di storielle molto interessanti quanto inutili: http://www.efpfanfic.net/viewuser.php?uid=414835

Immagine

Avatar utente
RyoSaebaChan
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 31
Iscritto il: sabato 30 luglio 2016, 19:20
Monete in mano: Bloccati
Ha ringraziato: 2 volte
E' stato ringraziato: 1 volta
Stato: Non connesso

#3

Messaggio da RyoSaebaChan » lunedì 27 marzo 2017, 14:25

Ottima presentazione e gioco davvero interessante (anche se non del tutto originale).
Purtroppo il concept e gli sprites mi disgustano completamente, de gustibus.

Avatar utente
Anpan
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale
Messaggi: 322
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 16:15
Monete in mano: Bloccati
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 3 volte
E' stato ringraziato: 6 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

#4

Messaggio da Anpan » sabato 1 aprile 2017, 15:56

RyoSaebaChan ha scritto:Ottima presentazione e gioco davvero interessante (anche se non del tutto originale).
Purtroppo il concept e gli sprites mi disgustano completamente, de gustibus.
Mi dispiace anche perchè per alcuni punti di vista può anche diventare divertente!
~Aspirante scrittrice. La mia pagina di storielle molto interessanti quanto inutili: http://www.efpfanfic.net/viewuser.php?uid=414835

Immagine

Avatar utente
RyoSaebaChan
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 31
Iscritto il: sabato 30 luglio 2016, 19:20
Monete in mano: Bloccati
Ha ringraziato: 2 volte
E' stato ringraziato: 1 volta
Stato: Non connesso

#5

Messaggio da RyoSaebaChan » sabato 1 aprile 2017, 16:36

Va beh, tanto alla fine lo gioco lo stesso. Non tanto come potrei giocarlo, ma lo faccio di tanto in tanto :grin:

Rispondi

Torna a “Discussioni Generiche sui Giochi”