• Argomenti Attivi 

Mysterium

Tutti i Giochi da Tavolo, di carte, dai solitari fino al Monopoly, dal Risiko fino ai più recenti BoardGame Fantasy e Futuristici.
Avatar utente
Anpan
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale
Messaggi: 322
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 16:15
Monete in mano: Bloccati
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 3 volte
E' stato ringraziato: 6 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

Mysterium

#1

Messaggioda Anpan » lunedì 31 luglio 2017, 13:25 - Sappiamo chi sei, usa il miglior VPN

Immagine

Di cosa stiamo parlando?

Mysterium è l'adattamento "virtuale" del gioco da tavolo conosciuto in Italia come "Il Sesto Senso".
Mysterium è un gioco di deduzione cooperativo ambientato nel 1922, nel quale un fantasma guida un gruppo di sensitivi verso la scoperta di un assassino, il luogo e l'arma del delitto, usando esclusivamente indizi visivi.

Come si gioca?

Su Mysterium potremmo interpretare i panni del sensitivo o del fantasma.
Il sensitivo avrà come obiettivo "dedurre", tramite immagini, cosa il fantasma vuole dirgli. Ovvero, tramite delle immagini molto "confuse", il sensitivo deve cercare di capire gli elementi che sono in comune tra l'immagine (o anche più di una) che gli viene assegnata e l'assassino, il luogo e l'arma.
Il fantasma avrà come obiettivo "far capire" ai sensitivi, nel modo più chiaro possibile, chi dove e cosa l'ha ucciso.

Immagine

La versione digitale

Grazie alla versione di steam, potremo giocare in diverse modalità.
La modalità storia: giocatore singolo. Possiamo scoprire il vissuto e le esperienze di ciascun sensitivo.
La modalità giocatore singolo: possiamo giocare nei panni del fantasma o del sensitivo con dei bot.
La modalità multigiocatore: fino a 7 giocatori. Possiamo creare partite con i nostri amici o semplicemente trovare una stanza e iniziare a giocare con giocatori di tutto il mondo! Questa possibilità di giocare con delle persone casuali è molto carina, poiché se uno ha voglia di farsi una partita può tranquillamente farla senza aspettare per forza i suoi amici! Inoltre potremmo avere una chat dove discutere con i nostri compagni sensitivi. Ovviamente il fantasma non può parlare e suggerire.
La modalità LAN: il gioco ci permette una particolarità di "gioca e passa". Potremmo giocare con i nostri amici direttamente da casa, magari un po' scomodo se si è in tanti e con un solo pc. Proprio come dice "gioca e passa", un giocatore farà il suo turno e passerà, letteralmente, il mouse al suo compagno di squadra.

Particolarità

Ricordate quando vi ho detto "immagini confuse"? Ecco. Le "visioni" che ci verranno consegnate dal fantasma sono molto criptiche. Per capirci, se avete giocato a Dixit sapete di cosa stiamo parlando. Se non lo avete fatto ora cercherò di spiegarvelo.
Per esempio siamo nella fase di gioco in cui bisogna scoprire l'arma del delitto. Abbiamo: un pattino sul giaccio, un timbro in piombo, delle cesoie, un baule e altre cose strane.
Il fantasma ci manda un visione con un libro congelato che si squaglia. Cosa mai vorrà dirci il fantasma? Sicuramente che l'arma utilizzata è stato il pattino sul ghiaccio.

Immagine

Fase di gioco

Come accennato prima, avremo quatto fasi di gioco.
Ricerca del colpevole.
Ricerca del luogo del delitto.
Ricerca dell'arma del delitto.
Incolpare il colpevole (scusate il gioco di parole).

Le quattro fasi di gioco si svolgono sempre nello stesso modo, il fantasma da una visione ai sensitivi e quelli deducono tramite un ragionamento sensato o meno. Ogni giocatore avrà un colpevole, un luogo e un'arma differente dagli altri. Questo significa che nell'ultima fase di gioco avremmo diversi indiziati. A questo punto, a seconda di quanto velocemente abbiamo indovinato le fasi precedenti, avremo una sola visione (se abbiamo fatto schifo) o diverse visioni (se siamo stati bravi) per capire chi è il VERO colpevole.
Ovviamente, la bravura del sensitivo è legata alla bravura del fantasma di portarci sulla strada giusta. Se il fantasma pensa aglio ma il sensitivo pensa cipolla, il colpevole non verrà mai trovato. :greetings-wavingyellow:

Immagine

Ultimo, ma non meno importante, è il tempo. Avremo 7 ore a disposizione per capire il colpevole, luogo e arma. Cosa significa?
Nonostante il gioco sia diviso in quattro fasi, ogni sensitivo potrà capire più o meno velocemente cosa il fantasma vuole dirgli.
Perciò, potrebbe capitare che al primo turno diversi sensitivi passino direttamente alla seconda fase (ovvero quella del luogo) mentre altri sensitivi rimarranno bloccati alla fase uno, a cercare ancora l'indiziato dell'assassinio.

Immagine

Infatti, essere abili pensatori :think: ci permetterà di avere molti più aiuti durante l'ultima fase!

Immagine

Features di gioco

Durante il gioco, avremo a disposizione degli indicatori con la X o con una V. Cosa ce n'è facciamo? Se stiamo giocando con gli amici tramite teamspeak, o qualsiasi altro programma vocale, non ne avremo bisogno perchè la discussione avviene tranquillamente a voce con un: "secondo me stai sbagliando".
Invece quando siamo in una partita online, possiamo "indicare" a un nostro compagno se secondo noi è giusto o sbagliato.

Il gioco ci offre anche un versione con la "chiaroveggenza". Essa, è un particolare aiuto visivo e, non solo indicativo, per dire la nostra. Grazie alla chiaroveggenza possiamo indicare i particolari che secondo noi si collegano tra loro. Per esempio: il fantasma ci da una carta con una barca pirata dentro ad una bottiglia di vetro. Un nostro amico sensitivo, può aiutarci indicando che: il teschio rappresentato nella bandiera della nave pirata si collega allo studio di scienze dove, appunto, c'è un bel modellino di uno scheletro.
Ovviamente i consigli sono ben accetti ma non sono obbligatori da seguire. E non è detto che siano giusti!

Il fantasma, che svolge il lavoro più difficile durante la partita, avrà a disposizione 3 corvi che gli permetteranno di cambiare, una o più carte, per averne delle nuove. Essendo queste carte di difficile interpretazione, è molto utile avere un modo per scartare delle carte che porterebbero fuori strada!

Conclusioni

Ho acquistato questo gioco su steam durante i saldi, 6€ in tutto: gioco base + DLC (dove avremmo più carte visione, diversi assassini, nuovi luoghi e armi del delitto).
Ho provato Mysterium sia con amici che da sola. Il gioco è divertente anche in solitaria, cosa che di solito risulta strana immaginarsi, ma funziona comunque!
Il gioco è completamente in italiano e possiamo imparare a giocare tramite la guida scritta o con il tutorial.
Lo consiglio vivamente, soprattutto in sconto! :lol:
Se volete farvi un'idea, vi lascio un link!

Grazie di essere arrivati fino a qui, nelle mie famosissime (?) recensioni, e alla prossima!
Buona giornata, buona serata, buona nottata!
~Aspirante scrittrice. La mia pagina di storielle molto interessanti quanto inutili: http://www.efpfanfic.net/viewuser.php?uid=414835

Immagine

Avatar utente
Louis77
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 21 agosto 2017, 15:30
Monete in mano: Bloccati
Banca: Bloccati
Stato: Non connesso

#2

Messaggioda Louis77 » lunedì 5 marzo 2018, 15:54 - Sappiamo chi sei, usa il miglior VPN

Ci ho giocato!
Una mia amica ha la versione in scatola, ho fatto (se non erro) 5 partite in tutto, di cui una come "fantasma".

Mi è piaciuto molto giocarci anche se pecca (come molti del suo genere) di un fattore secondo me importante che è la "rigiocabilità".
Mi spiego meglio:
noi tendiamo ad associare (e lo facciamo spesso senza nemmeno rifletterci) alcuni disegni ad alcuni concetti. Questa associazione è invariante nel tempo: a meno che non si voglia fare uno sforzo attivo di immaginazione, quel disegno ci riporta alla mente principalmente quel concetto. La difficoltà principale del gioco è entrare nella mente del giocatore che ricopre il ruolo del "fantasma" e cercare di intuire cosa ci voglia suggerire con la sequenza di carte che man mano ci propone.
Cosa può capitare (e a me è capitato)? Che la sequenza di immagini/concetti/suggerimenti che viene proposta diventi, man mano che si gioca con lo stesso fantasma, troppo trasparente. O viceversa troppo difficile se ci si aspetta una certa associazione e questa manca!

Ad esempio la proprietaria del gioco, che per due volte su 5 partite ha fatto il fantasma (la prima per spiegarci il gioco, la seconda per divertimento), ha sempre usato una "rassomiglianza cromatica" per evidenziare la persona, il luogo o l'oggetto. E fin qui, ognuno può agire come crede. Quando ho fatto io il fantasma e lei la giocatrice, era talmente "fissata" sulla componente cromatica che ignorava qualsiasi altro indizio io tentavo di inviarle in altra forma.
Altro esempio: una carta con elementi bianchi, gialli, e ondulati, la prima volta che ci giocammo ci fece molto ridere perché ci sembrava "un uovo fritto" galleggiante sull'acqua. Non l'avessimo mai detto... quella carta era stata segnata. Ormai ogni volta che veniva usata era un uovo fritto... e quindi la cuoca?

Questo per dire che il gioco è divertentissimo e va assolutamente giocato... vi farete delle grandi risate e non ne resterete assolutamente delusi! Ma non giocateci troppo con le stesse persone perché arriverà il punto in cui diventerà troppo facile :text-lol:

(Questo stesso discorso, esattamente identico!, si applica anche al gioco "Dixit")
Avatar utente
Anpan
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale
Messaggi: 322
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 16:15
Monete in mano: Bloccati
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 3 volte
E' stato ringraziato: 6 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

#3

Messaggioda Anpan » domenica 18 marzo 2018, 16:22 - Sappiamo chi sei, usa il miglior VPN

Ci ho giocato!
Una mia amica ha la versione in scatola, ho fatto (se non erro) 5 partite in tutto, di cui una come "fantasma".

Mi è piaciuto molto giocarci anche se pecca (come molti del suo genere) di un fattore secondo me importante che è la "rigiocabilità".
Mi spiego meglio:
noi tendiamo ad associare (e lo facciamo spesso senza nemmeno rifletterci) alcuni disegni ad alcuni concetti. Questa associazione è invariante nel tempo: a meno che non si voglia fare uno sforzo attivo di immaginazione, quel disegno ci riporta alla mente principalmente quel concetto. La difficoltà principale del gioco è entrare nella mente del giocatore che ricopre il ruolo del "fantasma" e cercare di intuire cosa ci voglia suggerire con la sequenza di carte che man mano ci propone.
Cosa può capitare (e a me è capitato)? Che la sequenza di immagini/concetti/suggerimenti che viene proposta diventi, man mano che si gioca con lo stesso fantasma, troppo trasparente. O viceversa troppo difficile se ci si aspetta una certa associazione e questa manca!

Ad esempio la proprietaria del gioco, che per due volte su 5 partite ha fatto il fantasma (la prima per spiegarci il gioco, la seconda per divertimento), ha sempre usato una "rassomiglianza cromatica" per evidenziare la persona, il luogo o l'oggetto. E fin qui, ognuno può agire come crede. Quando ho fatto io il fantasma e lei la giocatrice, era talmente "fissata" sulla componente cromatica che ignorava qualsiasi altro indizio io tentavo di inviarle in altra forma.
Altro esempio: una carta con elementi bianchi, gialli, e ondulati, la prima volta che ci giocammo ci fece molto ridere perché ci sembrava "un uovo fritto" galleggiante sull'acqua. Non l'avessimo mai detto... quella carta era stata segnata. Ormai ogni volta che veniva usata era un uovo fritto... e quindi la cuoca?

Questo per dire che il gioco è divertentissimo e va assolutamente giocato... vi farete delle grandi risate e non ne resterete assolutamente delusi! Ma non giocateci troppo con le stesse persone perché arriverà il punto in cui diventerà troppo facile :text-lol:

(Questo stesso discorso, esattamente identico!, si applica anche al gioco "Dixit")
Verissimo! Sopratutto quando le carte sono poche e sempre quelle. Con i miei amici cerchiamo sempre di non stare a commentare le immagini anche perchè poi è la fine, come appunto il tuo esempio dell'uovo fritto :laughing-rolling:
Devo dire che Dixit però offre molta più fantasia. Ho fatto diverse partite con le stesse persone e non abbiamo mai avuto questo tipo di problemi. Credo dipenda molto da con chi e da come giochi.
Inoltre in entrambi hai bisogno di molta fantasia, e se non la hai è un casino!!
~Aspirante scrittrice. La mia pagina di storielle molto interessanti quanto inutili: http://www.efpfanfic.net/viewuser.php?uid=414835

Immagine
Avatar utente
Gimmi
Paladino del Forum
Paladino del Forum
Messaggi: 316
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 0:28
Monete in mano: Bloccati
Stato: Non connesso

#4

Messaggioda Gimmi » domenica 18 marzo 2018, 16:26 - Sappiamo chi sei, usa il miglior VPN

Sembra uno di quei giochi perfetti per quando si è tra amici e si cerca qualche gioco cooperativo "da party" diciamo! Me lo segno, mi guardo qualche gameplay (soprattutto sulla parte delle visioni, che devo ancora ben capire) e nel caso finisce dritto in wishlist! :D
Avatar utente
Anpan
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale
Messaggi: 322
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 16:15
Monete in mano: Bloccati
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 3 volte
E' stato ringraziato: 6 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

#5

Messaggioda Anpan » domenica 18 marzo 2018, 16:30 - Sappiamo chi sei, usa il miglior VPN

Sembra uno di quei giochi perfetti per quando si è tra amici e si cerca qualche gioco cooperativo "da party" diciamo! Me lo segno, mi guardo qualche gameplay (soprattutto sulla parte delle visioni, che devo ancora ben capire) e nel caso finisce dritto in wishlist! :D
Diciamo che è particolare spiegare in parole povere e per questo le ho chiamate "visioni".
Praticamente durante il gameplay, il fantasma sceglie delle immagini da correlare: al primo turno all'assassino, al secondo il luogo e al terzo l'arma del delitto.
Queste immagini arriveranno appunto al "medium" che dovrà cercare di interpretarle e scegliere di conseguenza. Ecco perché parlavo di "visioni". Non so se ora è molto più chiaro, nel caso vedi comunque in gameplay che ti da un'idea più sicura! :laughing-rolling:
~Aspirante scrittrice. La mia pagina di storielle molto interessanti quanto inutili: http://www.efpfanfic.net/viewuser.php?uid=414835

Immagine
Avatar utente
Gimmi
Paladino del Forum
Paladino del Forum
Messaggi: 316
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 0:28
Monete in mano: Bloccati
Stato: Non connesso

#6

Messaggioda Gimmi » domenica 18 marzo 2018, 16:33 - Sappiamo chi sei, usa il miglior VPN

Sembra uno di quei giochi perfetti per quando si è tra amici e si cerca qualche gioco cooperativo "da party" diciamo! Me lo segno, mi guardo qualche gameplay (soprattutto sulla parte delle visioni, che devo ancora ben capire) e nel caso finisce dritto in wishlist! :D
Diciamo che è particolare spiegare in parole povere e per questo le ho chiamate "visioni".
Praticamente durante il gameplay, il fantasma sceglie delle immagini da correlare: al primo turno all'assassino, al secondo il luogo e al terzo l'arma del delitto.
Queste immagini arriveranno appunto al "medium" che dovrà cercare di interpretarle e scegliere di conseguenza. Ecco perché parlavo di "visioni". Non so se ora è molto più chiaro, nel caso vedi comunque in gameplay che ti da un'idea più sicura! :laughing-rolling:
Più chiaro, grazie, ma in ogni caso mi guardo qualche video giusto per togliermi ogni dubbio! :grin:
Avatar utente
Louis77
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 198
Iscritto il: lunedì 21 agosto 2017, 15:30
Monete in mano: Bloccati
Banca: Bloccati
Stato: Non connesso

#7

Messaggioda Louis77 » martedì 20 marzo 2018, 9:29 - Sappiamo chi sei, usa il miglior VPN

Devo dire che Dixit però offre molta più fantasia. Ho fatto diverse partite con le stesse persone e non abbiamo mai avuto questo tipo di problemi. Credo dipenda molto da con chi e da come giochi.
Inoltre in entrambi hai bisogno di molta fantasia, e se non la hai è un casino!!
Dixit ha molte più carte, quindi è più facile che si riesca in qualche modo ad aggirare il problema (anche se i primi mazzi erano molto molto migliori in quanto a "usabilità di una singola carta", gli ultimi che ho visto hanno immagini meno.. come dire... polivalenti)

La fantasia è il fulcro di questo tipo di giochi :D

Torna a “Giochi da Tavolo e Giochi di Carte”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite