• Argomenti Attivi 

Scambio di email con Vladimir Piskunov di Life is Feudal

Life is Feudal è un impressionante Simulatore di Vita Medievale. Tra un Gioco di Ruolo ed una Simulazione vera e propria, ha un livello di dettaglio altissimo, sia da un punto di vista del gameplay che della grafica.
Avatar utente
Manuel Marino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 314
Iscritto il: mercoledì 6 luglio 2016, 16:45
Monete in mano: Bloccati
Località: Italia
Ha ringraziato: 4 volte
E' stato ringraziato: 4 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

Scambio di email con Vladimir Piskunov di Life is Feudal

#1

Messaggioda Manuel Marino » sabato 25 febbraio 2017, 15:08 - Sappiamo chi sei, usa il miglior VPN

Ho appena avuto uno scambio di email con Vladimir "Bobik" Piskunov, CEO della Bitbox, il team di sviluppo dietro Life is Feudal.

La risposta è molto franca ed interessante, e dà sicuramente spunto ad una discussione fra di noi.

Immagine

MM: Vladimir, these days we are having a debate between Life is Feudal fans and Conan Exiles fans in my Community. Honestly I think that Conan Exiles is horrible compared to the detail of Life is Feudal (graphically and gameplay). So there’s a real war between my friends that play the two games.

Anyway, I’ve been requested to bring a couple of things to your attention.

A girl is telling me that you forgot the community of roleplayers and that Your Own is just a tech demo for the MMORPG… that exhausted the resources you are obliged to wipe the server, that the game would improve with a random seed to create random isles and so on.

I don’t think so, and that both versions (Your Own and MMO) must be played at the same time since the experiences are different.

Do you want to tell me anything I can tell to my community in regards to the issues I brought to your attention?


VP: you're actually right. LiF:YO and LiF:MMO are different type of games with different experience around the same gameplay. But we're doomed forever to be hated by either part of our community... I mean, in 2014, when we were developing MMO, we had to freeze its tests and development in order to create LiF:YO. We were hated by MMO players.

Then after release of YO in 2015 we've announced that we continue development of MMO and we got hated by YO players and it increases once more people playing and talking about MMO. And YO players does not care, that we provided 64 bit stable patch for YO at first time and then on MMO.

So it is our doom, whatever we do - we'll be hated by one of the parts of community :) So we stick to what we thing is right to develop now and we do it.


Immagine

Avatar utente
Poisonette
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 54
Iscritto il: mercoledì 13 luglio 2016, 0:41
Monete in mano: Bloccati
Località: Wasteland
Ha ringraziato: 2 volte
E' stato ringraziato: 4 volte
Stato: Non connesso

#2

Messaggioda Poisonette » sabato 25 febbraio 2017, 15:23 - Sappiamo chi sei, usa il miglior VPN

Tristemente è molto facile dare la colpa alla community quando nemmeno loro hanno avuto in mente una strada da seguire con costanza...

Life is feudal your own avrebbe potuto essere il paradiso dei roleplayer e non solo... Ci sono molti giochi che permettono di metter su server molti dei quali ancora con server attivi e popolati...

Esempi: NWN e NWN2

Quando si rilascia un titolo standalone come è life is feudal si potrebbe dare anche il supporto al modding in modo tale da aiutare la community a creare i propri contenuti inoltre si dovrebbe fornire una esperienza costante e fare in modo che il titolo sia supportato attivamente dagli sviluppatori in modo da non creare tempi morti.

La premessa c'era tutta avrebbe potuto essere un titolo che avrebbe potuto sfondare se non fosse che:

Quando la community chiedeva di contenuti o di espanzioni per la mappa o di cosa per arricchire la esperienza di gioco molte volte è stato loro risposto: "Non per your own... Nel moorpg sarà cosi' però..."

Quando la community chiedeva stumenti migliori per dare ai propri server più longevità... silenzio totale....



Hanno sempre ripetuto fino alla nausea che la mappa del gioco sarebbe sempre e solo stata quella... Hanno decisamente sfasciato molti server inufficiali.. mettendo cose volte a bilanciare il gameplay del MMO anche in your own... ottenendo così che la gente prima si trovasse a grindare incessantemente per farsi i materiali perchè tutto era tarato per un larghissimo numero di giocatori che un server non può avere... Poi a portare gli admin ripetutamente a spegnere i propri server per mettere le mani nelle dannate INI.

Quando un gruppo di gente interessata al roleplay chiese a gran voce di avere un server dedicato al roleplay nel mmo hanno decisamente dimostrato che a loro dei roleplayer non frega un accidente.

Quindi chiaramente sono sempre stati loro ad aver sminuito Your OWN come una tech demo del MooRPG perchè lo è... Il fatto che vogliano limitarne i contenuti per invece metterli sul MMORPG lo dimostra ampliamente.


In conclusione non credo sia giusto incolpare la community quando manca costanza e una chiara idea di quello che si vuole fare. Erano stati avvertiti "Non perdete tempo a fare un MMORPG fate un gioco solido stand alone..." invece hanno continuato a trattare your own come una tech demo del moorpg...

Chi è causa del suo mal pianga se stesso.

Potevano fare qualcosa di stupendo... e invece al solito si sono accodati alle shovel ware nel trend di fare MMO


Dall' altra parte invece hai Conan Exile dove:

C'è modding support.
Possibile fare server che durino ed evitare wipes.
Contenuti PVE esplorazioni.
Molta più varietà nella creazione personaggio.
Un piccolo paradiso per chi è interessato al roleplay e con il modding non farà altro che migliorare...
Gli sviluppatori sono attivi nel forum conan exile RP di enjin e chiedono consigli o desideri dei roleplayer e le implementano pure!

Torna a “Life is Feudal”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite