• Argomenti Attivi 

RAZZE [IMPORTANTE]

Moderatori: Poisonette, ArenDhaal, MR.Cotoletta, Elyss87

Bloccato
Avatar utente
Elyss87
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 70
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2017, 14:31
Monete in mano: Bloccati
Ha ringraziato: 4 volte
E' stato ringraziato: 1 volta
Stato: Non connesso

RAZZE [IMPORTANTE]

#1

Messaggio da Elyss87 » venerdì 21 aprile 2017, 14:41

Per meglio interpretare il vostro personaggio è di estrema importanza la sua origine e la sua razza, la cultura influisce sempre sul comportamento/ragionamento degli individui, di seguito vi inseriamo alcune informazioni, ci scusiamo per eventuali errori o aggiornamenti, la sezione è ancora in lavorazione.







Razza da selezionare in gioco: Hyrkanian/Turanian
Descrizione:
Hyrkania è una vasta terra costituita da praterie, foreste e tundre. Ma Hyrkania è anche conosciuta per le sue distese di steppe dove guerrieri a cavallo, maestri nell’uso dell’arco, galoppano grandi tratti di terra privi di vegetazione.
Vivendo in gruppi tribali e guidati da Khans, questi guerrieri eseguono incursioni e saccheggi di ogni genere. Sono cavalieri magri di costituzione vestiti con pelli di pecora ed alti copricapo anch’essi in pelle che cavalcano frustando i loro cavalli e lanciando frecce acuminate.
Nell'era attuale Hyrkania ha avuto molte città stato, più o meno controllate dall’impero Turaniano. Regioni autonome erano situate lungo la costa nordest del mare, con i vassalli turaniani lungo la costa sudest e le rotte delle carovane ad est.

Regione: Steppe di Hyrkanian

Capitale Hyrkanian:Attar Karapesk (tenda mobile e città palizzata di nomadi a cavallo)

Capitale Turanian:Aghrapur ha un grande porto marittimo, sede di un enorme palazzo dalle splendide decorazioni costruito su una roccia che sovrasta il mare. Il centro della città risiede più verso l’entroterra, sull’estuario del fiume Ilbars.
Carovane dall’ovest e dal sud convergono qui, Aghrapur è probabilmente la più splendida e popolata di tutte le città occidentali durante l'Era attuale.

Forma di governo Hyrkanian:
Il grande Khan

Forma di governo Turanian : monarca Yezdigerd

Religione:ELRIK dio della fiamma

Particolarità della razza hyrkaniani:
Gli hyrkaniani sono alti, longilinei, con nasi aquilini e capelli marroni o neri. La loro pelle è naturalmente bianca, ma è scurita dal sole e dal vento delle steppe in un marrone scuro, quasi come gli zingarani.
Gli uomini hanno spesso i baffi e le barbe sono anch’esse abbastanza comuni.

Particolarità della razza Turanian:
Gli ambiziosi turaniani (che spesso chiamano loro stessi hyrkaniani, per la loro discendenza) cercano di espandersi in ogni direzione in modo da allargare il loro impero. Hanno usurpato molte delle città carovaniere del Deserto dell’Est, affollato la frontiera orientale di Zamora, hanno preso possesso delle rotte commerciali verso il lontano oriente, con l’assistenza degli hyrkaniani delle steppe ad est, e persino invaso Vendhya.
Il loro potente monarca, Yezdigerd, ha combattuto con successo molte battaglie controle armate Stygia

Provenienza alternativa, per pg di razza mista: Alhmet, una satrapia Turaniana (le satrapie erano porzioni di territorio dell’Impero Persiano dalla nazionalità mista).

Curiosità Hyrkanian:Gli arcieri hyrkaniani sono leggendari. I loro archi ricurvi sono fatti di legno, corni e tendini tenuti insieme e richiedono più di un anno per essere realizzati. Gli hyrkaniani ottengono gli archi dagli artigiani che vivono nei villaggi o nei versanti occidentali delle Montagne della Notte in Khitai. La resistenza di uno di questi archi può essere valutata con il numero di uomini necessari per piegarlo. Quelli usati dai giovani richiedono un solo uomo, mentre molti altri ne richiedono due oppure uno solo con l’aiuto di speciali arnesi. Gli arcieri più forti usano un “arco da 3 uomini”. Nel caso di lesioni o perdita di resilienza da parte degli archi i guerrieri ne portano generalmente due.
Gli hyrkaniani non prendono schiavi, almeno non maschi adulti. Talvolta prendono bambini o concubine non-hyrkaniane ma comunque uccidono chiunque cerchi di fermali. “Noi non vogliamo regnare sulle genti conquistate” dicono gli hyrkaniani, “ma piuttosto sui grandi pascoli”. Hanno pochi territori fissi da difendere. Il loro stile di vita nomade li rende immuni agli imperativi territoriali delle terre “civilizzate”.




____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Razza da selezionare in gioco:Kushite

Descrizione:
I kushiti sono una tribù nera che spesso è possibile incontrare nel sud di Stygia e nei regni neri, sono selvaggi che vivono in tribù solitarie ma organizzate nei loro villaggi semplici, nascosti nelle giungle del sud. Costituiscono, invece, eccezione a quanto detto i magnifici ma selvaggi regni di Keshan, Punt e Zembabwi, così come il regno di Kush stesso, che risente molto dell’influenza stygiana.
Alcune grandi tribù di Kushiti abitano in mezzo al deserto, lungo la Stygia del sud, ma la maggior parte di loro sono nomadi, che vagano da un’area all’altra. L’aspetto più affascinante dei regni neri è rappresentato dalle enormi città pre-cataclisma, alcune abbandonate, nient’altro che rovine nascoste nella giungla impenetrabile; altre mantengono ancora i resti della popolazione originaria, orribilmente cambiata dal corso dei millenni; tuttavia altre sono occupate da piccoli gruppi di genti scappate dalle terre “civilizzate” e che hanno trovato rifugio in antiche cittadelle.

Regione:Keshan, Punt e Zembabwi, così come il regno di Kush sono le principali tribù e regni

Forma di governo: Tribù nomadi

Religione: Adorano molti strani dei e bestie, molti dei quali sono conosciuti solo a specifiche tribù. La maggior parte di questi dei si crede abitino vicino al villaggio dei fedeli e non lesinerebbero di farsi avanti per proteggerli. O punirli, qualora ve ne fosse bisogno. .

Particolarità della razza:
Gli abitanti sono di carnagione nera, con molte variazioni nell’altezza, nel colore della pelle stessa, ecc.sono selvaggi, sono forti, alti e solitamente molto magri, anche se alcuni capi sono grottescamente grassi. Non si ammalano spesso, e sono abituati ai climi caldi del deserto In Kush, le persone sono di carnagione scura, ma la classe dirigente, che adorano Set, sono di carnagione più chiara. Evidenti discendenti dei signori stygiani. I Kushiti sono abili nell'uso dell’arco e della lancia. Sono governati da capricciosi capi-tribù e da guaritori-stregoni, che seguono fino alla morte.
Ogni tribù ha una cicatrice o una tatuaggio distintivo che identifica i suoi membri; in una società dove si è poco vestiti tali marchi rendono difficile l’infiltrazione di nemici da altre tribù. Gli stygiani hanno reso schiavi molti kushiti


____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Razza da selezionare in gioco:Zamorian

Zamoriani

Descrizione:
Zamora è una terra misteriosa, una zona compresa tra le nazioni hyboriane dell’ovest e gli hyrkaniani di Turan, con una cultura che è una mescolanza da entrambi i regni ed in parte propria. Le sue genti sono disdegnate da ambo le parti, e persino considerate “cattive di nascita” dagli hyboriani. Zamora è una terra arida ed infertile. I locali vivono allevando pecore e mucche, nella secca ed abbandonata regione, oppure minando rame, stagno o altri
materiali. A dispetto del numero di miniere, non vi sono vene preziose, l'unica nota positiva viene data dalla strada del re che attraversa la capitale,

Regione: Zamora

Capitale:Shadizar

Forma di governo: Re

Religione: Bel, il Dio dei ladri e l’orribile Dio ragno senza nome di Yezud (città dove si trova il tempio), la cui effige è una tarantola gigante scolpita su pietra di basalto nero e sette del dio serpente.

Particolarità della razza: Gli zamorani sono bassi, di carnagione scura, con occhi scuri e capelli neri dalle fattezze esili. La loro reputazione li dipinge come crudeli, infedeli e avidi.

Personaggi Nobili: Capitale Shadizar

Personaggi ladri: Arenjun città dei ladri

________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Razza da selezionare in gioco:Zingarian

Descrizione:Zingara fu fondata da persone che erano un mescolanza di popoli di origini shemite e pitti invasori e tribù hyboriane. Molti storici collocano gli zingarani tra le genti hyboriane. Tali zingarani vivono principalmente di agricoltura, attività marittime ed allevamenti e sono solo nominalmente serventi alla capitale di Kordava. Confinati dgli shemiti ad Sudest e dalle potenti tribù pitte a nord, gli zingarani continuano la loro espansione costruendo navi e navigando verso l’Oceano Occidentale. La loro principale avversaria e rivale è Argos, I zingarani accusano Argos per l’aumento dell’attività piratesca e vedono gli argosseani come una minaccia per i loro trasporti.
Il loro modo di fare orgoglioso e la voglia di dominare i mari hanno contribuito alle loro esigue amicizie. Anche se i loro capitani hanno guadagnato il rispetto di tutte le nazioni costiere. L’orgoglio zingarano e la voglia di indipendenza hanno reso la molto frazionata.
Problemi interni e guerre civili hanno impedito a Zingara di eliminare i suoi nemici e di dominare l’Oceano occidentale.

Capitale:Kordava

Forma di governo:Re

Religione: Mitra (Religione meno sentita che ad aquilonia)

Particolarità della razza:
alti, longilinei, con nasi aquilini e capelli marroni o neri. La loro pelle è naturalmente bianca, ma è scurita dal sole Esperti marinai hanno la pelle abbronzata e il tipico aspetto nomade degli zingari, usano portare capelli lunghi e indossare vesti comode.


______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Razza da selezionare in gioco:Pict

Descrizione:
Gli irreprensibili abitanti originari delle Isole Pitte. Al tempo del Cataclisma i pitti insulari furono distrutti, ma una loro grande colonia rimase sul continente di Thuran nella parte a sud delle montagne di Valusia. I pitti di Valusia apparentemente avevano una cultura piuttosto alta. Successivamente quest’ultima scese al livello di sola caccia o raccolta, ma restò il loro vigore, una caratteristica propria dei loro geni, oltre ad aumentare in numero. I pitti assorbirono delle genti neanderthaloidi e si impadronirono delle loro zone forestose e di tutta la regione chiamata poi Pictland. I pitti “si opposero alle leggi della Natura” rimanendo in una stasi culturale per i successivi 7000 anni o quasi, fino all'era attuale.I più primitivi clan pitti erano le tribù di mare che vivevano lungo la costa, alcuni clan venivano descritti come costituiti da gente che andava nuda e disegnava sui propri corpi prima di andare in guerra. Altri, vicino alle frontiere della civilizzazione, indossavano vestiti e mocassini ed avevo occasionali rapporti con gli avamposti aquiloniani o con le navi commerciali zingarane. Quando non erano coinvolti in caute relazioni con le genti civilizzate, con cui commerciavano pelli e zanne per vino, armi ed ornamenti, i pitti sono in guerra con colonizzatori che sconfinano nelle loro terre.

Regione:Pictland
Forma di governo: Tribù/Bande

Religione: Mista/tribale

Particolarità di razza:
bassi e scuri, dalle enormi potenzialità fisiche, con occhi e capelli scuri. sono organizzati in clan o tribù il cui nome veniva preso da animali totemici come Falco o Aquila. “rudi, pratici e prolifici”. La loro cultura è primitiva e solo alcuni di essi posseggono occasionali armi “moderne”, siano esse state portate dagli zingarani o rubate a truppe aquiloniane. Le tribù pictish sono molto indipendenti l’uno dall’altra.La tribù è governata da un capo, che di solito è il miglior guerriero.

Curiosità: I pitti prendono le teste come trofei; le appendono all’interno delle loro capanne o le pongono sugli altari dei loro villaggi. I pitti credono che se portano le teste dei loro nemici a casa, questi saranno obbligati a servirli nell’aldilà.


_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Razza da selezionare in gioco:Shemite

Descrizione:Nella vasta terra di Shem, re despoti governano le città stato ad ovest in lussureggianti palazzi dal sensuale splendore, e attraverso i nomadi insediati in tende ricavate da pelliccia di cammello, estendono la loro egemonia alle sabbie ad est. La costiera ha pochi porti, in quanto il commercio su terra è la vera fonte di approvvigionamento della nazione. Ad attraversare la terra in ogni direzione sono le famose rotte carovaniere, costituite da file lunghissime di cammelli.

Regione:Tutti gli shemiti, occidentali ed orientali, sono cultori delle divinità femminili di Madre Natura, cui ritengono padrone delle loro terre, allevamenti e famiglie. Principalmente vi sono Ashtoreth, Derketo e Ishtar, mentre Pteor, Adonis e Bel di Shumir sono i dei maschi più popolari. Anche se le città stato sono politeiste, ognuna di esse ha la sua propria divinità.

Capitale:(aggiornamento)

Forma di governo:(aggiornamento)

Religione: I dei adorati in Shem sono Ishtar, Ashtoreth, Derketo, Adonis e Bel.

Particolarità della razza:Le genti di Shem sono generalmente di media altezza, dalle spalle larghe e solide, con nasi aquilini, occhi scuri e capelli di un nero tendente al blu. Gli uomini sono snelli, con barbe ricciute e sono famosi arcieri che vengono le loro abilità con l’arco a molti eserciti hyboriani. Primariamente queste persone sono allevatori e coltivatori. L’industria manufattiera è il loro fiore all’occhiello, soprattutto per il settore tessile e di terracotta.

Curiosità:Anticamente le terre di Shem erano parte dell’Impero di Stygia Antica. I nomadi selvaggi che vivevano sui confini orientali di Shem-Stygia, chiamati Figli di Shem, lentamente ottennero un più alto livello culturale attraverso i contatti con gli stygiani. Si presume ci sia stato un successivo movimento verso occidente delle vigorose genti shemite, che si unirono agli stygiani delle pianure pascolari costiere. Se la Stygia è prosperata prepotentemente nell’area deve aver combattuto anche duramente durante le invasioni kothiane che vennero giù dal nord. I geni degli hybori e degli stygiani, combinati con quelli degli shemiti, hanno dato vita ad una popolazione ibrida, forte e vigorosa, che stabilì una serie di città-stato nella Shem occidentale, dopo aver scacciato la minaccia di Koth

Alternativa per pg briganti: Il deserto ad est è la casa dei nomadi Zuagir, aggressivi predatori i cui cavalli sono tra i migliori del mondo. Tali nomadi non sono allineati con nessuna delle città stato. Saccheggiano carovane Shemite, i Zamorane e Turaniane per ottenere cibo, armi e soldi. La maggior parte dei mercenari trovano lavoro nella parte est di Shem proprio grazie alla minaccia degli Zuagir, ed il re di Turan ha ripetutamente mandato forze nel deserto per scacciarli.



_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Razza da selezionare in gioco:Khitan

Khitaniani

Descrizione:Una terra ad est misteriosa, meta di molti stregoni per carpirne i mistici segreti, in occidente non si conosce molto di questa antica cultura, una terra fatta di giungle e di palazzi di giada, fiorente commercio di seta e fiori di loto, importazioni che vanno da Acquilonia a Stygia, si vocifera che i migliori maghi in circolazione siano Khitaniani.

Regione:Khitan

Capitale:Paikang (La più grande città-stato di Khitai, situata al terminale orientale della grande rotta carovaniera. Era circondata da un muro di marmo bianco con un solcato. Il suo cancello era ornato da una serie di dragoni e leoni dorati.
Si diceva fosse circondata da giungle, ma si può dire fossero più simili a dense ed umide foreste delle terre pitte.)

Forma di governo:Città stato

Religione:Alcuni Khitan adorato il dio elefante Yag- kosha, ma hanno una vasta gamma di divinità animali della giungla, gli esuli però pregano le divinità occidentali

Particolarità della razza:Pelle che va dal bianco al giallo, occhi a mandorla neri e capelli scuri lisci, Il comportamento di un Khitano è soggetto a complesse cerimonie: ogni membro della società khitana deve seguire dei codici di comportamento. Tali codici, tuttavia, non prevengono impediscono l’iniziativa personale, che viene comunque lasciata libera. I khitani credono che quelli obbediscono al meglio ai codici vengono premiati dai dei. Da ciò loro deducono “il vincitore era nel giusto”, e questo approccio orientato al successo come unico fine da loro una certa tendenza al giocare sporco che farebbe impallidire un nobile Hyboriano.

Esempio Nomi:(maschile) Huan, Kun, Li, Rong, Wei, Wu, Zhemin; (femmina) Chan, Chang, Fang, Feng, Jia, Lei, Shan, Zhi.


________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Razza da selezionare in gioco:
Hyborian

Aquiloniani

Descrizione: Sotto l'apparente unità e forza degli Aquiloniani si cela un popolo diviso e minacciato. Il loro regno, chiamato Fiore dell'Ovest, è l'impareggiabile gioiello di Hyboria. È una terra di città prosperose, di grandi ricchezze e un'accesa cultura, dove la libertà religiosa sancita dal re è un diritto che nessuno può opprimere.
Gli Aquiloniani ricordano, per la loro cultura e la loro organizzazione, gli antichi Greci e Romani.

Regione:Aquilonia

Capitale:L’ANTICA TARANTIA (capitale del Regno di Aquilonia)

E’ sicuramente una delle città + famose nell’intero continente. La gigantesca Tarantia costruita sulle rive del fiume Khorotas, con i suoi portali massicci, le alte mura e le torri azzurre e d’oro

Forma di governo:Monarchia (Il Re folle Numedides)

Religione:in gran maggioranza viene adorato Mitra, sebbene rivaleggi con i culti di Asura, Ibis, Ishtar e Set, il Dio serpente Stygiano. Contrariamente agli Dèi guerrieri del Nord, Mitra è un Dio gentile: i sacrifici di sangue sono espressamente proibiti, i rituali sono semplici e sobri, molto belli. Diversamente dagli idoli pagani, le statue di Mistra sono puri emblemi del Dio e non totem da adorare essi stessi

Particolarità della razza:

Città di provenienza per pg lavoratori:Amilius una contea nella Aquilonia settentrionale.


I nomi aquiloniani sono latini nel suono. Inoltre, due nomi possono essere combinati per ottenere nome e cognome (ad esempio: Alcaeus Belus)

Maschili
Abantiades
Acastus
Achaeus
Acrisioniades
Actaeon
Aegides
Alcaeus
Alcides
Alerio
Amalric
Amulius
Andrion
Andronicus
Anguis
Ararsi
Arctos
Arpello
Asclepius
Atabulus
Attalus
Attelius
Aufidus
Aurelio
Balendin
Baraccus
Barras
Belus
Ballas
Boreas
Cadmus
Calleo
Carneades
Cenwulf
Cepheus
Cladian
Codrus
Damon
Dardanus
Decualion
Dexitheus
Dion
Drago
Edric
Eligius
Emilius
Epeus
Erastus
Fabron
Favonius
Flavius
Fulk
Glacus
Glyco
Gonzalvio
Gratian
Gromel
Guilaime
Hilarion
Horatius
Ilus
Inachus
Iphis
Ilius
Klaudius
Kester
Kostas
Krelis
Lares
Laudalino
Leonidos
Liber
Lorimer
Lucian
Marinos
Mezentius
Mercer
Metabus
Modestus
Nereus
Nolio
Numedides
Octavian
Orastes
Pallantides
Parnassus
Periphetes
Prospero
Publius
Rigello
Rinaldo
Rufio
Septimus
Servius
Soractus
Sura
Thespius
Thorus
Tiberias
Tiberio
Trocero
Tulio
Velannus
Valerius
Victorin
Vilerus
Volmana
Zetus
Zorian

Femminili
Adamina
Aegina
Albina
Alcimede
Alida
Angerona
Aracelia
Ariane
Balbina
Bithynia
Boelbe
Cairistiona
Calliope
Carmenta
Cardea
Catena
Dacia
Damiana
Deidameia
Devota
Donelle
Echidna
Ellera
Emera
Epione
Euandra
Eurydice
Felice
Fluonia
Galatea
Glauce
Gryne
Hecuba
Herophile
Horacia
Ilia
Inige
Iphinome
Kalare
Kornele
Lamia
Larunda
Lelia
Leis
Leta
Levana
Lorelle
Malvina
Marina
Matula
Messina
Nautia
Nelia
Noleta
Nydia
Pallantia
Panya
Pasithea
Fellonia
Phaedra
Renita
Rhea
Rosabel
Salacia
Salvia
Secuba
Suada
Tethys
Timandra
Tryphene
Valeria
Verna
Vigilia
Virilis
Zelata
______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Razza da selezionare in gioco:Cimmerian

Cimmeri:

Descrizione: Un velo funebre pesa sul popolo di Cimmeria e non si tratta del cielo oscuro che minaccia costantemente quella terra di giornate grigie e violente tempeste. La verità è che i Cimmeri vivono in uno stato di inarrestabile rovina. Mentre l'era Hyboriana si avvicina al termine, poche persone la sentono cosi acutamente come le nordiche tribù barbare.E' una sensazione inconscia, più una sottile ed onnipresente malinconia, che una vera e propria emozione, ma impregna il sangue e le ossa di ogni Cimmero. Tutti loro la sentono: è l'avvicinarsi della fine. I Cimmeri discendono dagli Atlantidei sopravvissuti al Grande Cataclisma. Conan era Cimmero. Essi ricordano la forza e la cultura della civiltà celtica.

Capitale:BROKEN LEG GLEN (fulcro del Regno Cimmeriano)

Situato in una profonda valle tra le montagne, sede del famoso Clan Cimmeriano Conarch
Il terreno roccioso e le frequenti piogge e nevicate, rendono l’agricoltura in queste terre un’attività difficile. Qui è stato eretto un centro civilizzato, con i connotati di una città anche se tale nome per le terre Cimmeriane è abbastanza ostico.

Forma di governo: Consiglio degli anziani

Religione: Crom, Signore della Grande Montagna, che non ha alcun interesse nelle faccende umane salvo instillarenegli uomini il coraggio di uccidere e la brama di sangue


Particolarità della razza: Uomini possenti, alti e forti, resistenti al freddo e all'intemperie, capigliatura scura e non di rado occhi chiari, la pelle è pallida, questa razza genera straordinari guerrieri e barbari sanguinari.

I nomi cimmeri hanno una tendenza irlandese o celtica.


Maschili
Adair
Ahern
Amargain
Aodh
Aonghus
Bain
Barram
Bearach
Bran
Brogan
Cael
Cahan
Calbhach
Chullain
Conaldar
Conchobar
Conleth
Connacht
Cormac
Cruaidh
Cruacht
Culann
Curaidh
Cul
Daigh
Dearg
Doon
Domnall
Donal
Dubaltach
Eachan
Eamha
Eion
Eithriall
Eremon
Fechine
Fergal
Fionn
Gaer
Galvin
Giall
Gillean
Gilroy
Imar
Iuchar
Keallach
Keelan
Kennet
Kenyon
Kern
Larkin
Lochlainn
Lorcan
Lunn
Malachy
Manus
Marcan
Mellan
Morann
Murchad
Nechtan
Nemghan
Patraic
Phelan
Rafer
Ragallach
Regan
Riddoc
Ronan
Ruarc
Scanlon
Sithchean
Sloan
Sultam
Tarlaci
Tiarnahn
Tormey
Tuathal

Femminili
Aideen
Ailis
Alma
Artis
Becuma
Binne
Boann
Briana
Brid
Caireann
Casideh
Clona
Comala
Credine
Dairine
Dealla
Devin
Doneele
Earlene
Eavan
Eilis
Elva
Ernine
Fallon
Renella
Fialla
Flidais
Gormlaith
Grania
Kacey
Keavy
Kevyn
Liadan
Luiseach
Mab
Maeve
Margreg
Moninne
Muireann
Murine
Naomh
Neala
Nessa
Niamh
Nola
Rionach
Ryann
Rylee
Saorla
Saraid
Shanley
Sile
Shonda
Siobhan
Sorcha
Taillte
Tarra
Trevina
Tuiren
Ultima modifica da elys87; 14 feb, ore 11:44 — Mostra la cronologia del messaggio



_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Razza da selezionare in gioco:Stygian

Stygiani:

Descrizione:Gli Stygiani sono un antico popolo in decadenza rappresentanti di una cultura di 1500 anni più vecchia di qualsiasi popolazione abitante i regni del nord. Dominati da una crudele teocrazia devota al culto del dio-serpente Set, gli Stygiani sono custodi di segreti occulti e di conoscenze diaboliche. La loro erudizione è leggendaria e la loro maestria nelle arti magiche è senza paragoni nel mondo conosciuto.Essi rievocano l'antica e oscura civiltà egitto-babilonese.

Regione: Stygia

Capitale:Luxur

Situata nella parte sud del fiume Styx nel suo sbocco al mare, Khemi, la capitale Stygiana, è una visione unica. Grazie alle mura scure e le strutture incombenti è di fatto ritenuta la città più potente dell’intera nazione.

E’ un centro marittimo molto importante. Pochi muoverebbero guerra via mare a Khemi, sia perchè sono una potenza marittima, sia perchè sull’intera città aleggia il potere oscuro del dio Serpente che la protegge. Ogni nemico ci penserebbe 2 volte prima di colpire queste terre sacre. In tutta la città sorgono alte torri di palazzi nobiliari, strutture antiche e spesso consunte dal tempo e al suo centro spicca gigantesca la piramide di Set. Di notte, per la città circolano tranquillamente i serpenti, animali ritenuti specie protetta dagli Stygiani. Difficilmente qualcuno esce di notte a Khemi, spesso nell’oscurità dei vicoli eceggiano le grida di morte di coloro che hanno osato avventurarsi dopo il calar del sole.


Forma di governo:
teocrazia controllata da Sacerdoti di Set


Religione:Dio set

Particolarità della razza:
alti, scuri, naso aquilino ed atteggiamento altezzoso, mentre le classi più povere erano un misto di negroidi, stygiani, shemiti ed hyborani, un grande sapere dalle antiche tradizioni e un'oscurità celata in sguardi amichevoli, non tutti naturalmente sono sacerdoti di set, ma la maggiorparte lo venera o lo teme.

Curiosità: Dopo il Cataclisma la terra di Stygia fu invasa da un’enorme numero di sopravvissuti lemuriani, originari del Lontano Est. Furono loro a distruggere la razza pre-umana delle genti-serpenti ed a stabilirsi dove probabilmente vi era il primo dei regni post-Cataclisma dell’ovest, ovvero la Stygia Vecchia. I rimanenti della razza-serpente sopravvissero nel Lontano Sud ed in pochi altri luoghi. Il culto del serpente, che caratterizza la religione della nazione, aveva le sue basi nella venerazione delle scomparse entità-serpente. Nella sua massima estensione

Provenienza alternativa per religione:
Altaqua,una tribù del deserto locata nella parte sudest di Stygia. Sono considerati atei dato che non adorano Set


I nomi stygiani sono tipo quelli egiziani. E’ anche possibile la combinazione di due nomi (ad es: Ak-Hanif).


Maschili
Abasi
Abubakar
Agymah
Ak
Amenoteph
Amon
An-Her
Anok
Apophis
Asim
Atemu
Badru
Bakari
Baruti
Behdeti
Chibale
Chigaru
Chuma
Cris
Ctesphon
Fadil
Fenukuh
Hanif
Hak
Heru
Horemheb
Ini-Herit
Issa
Karanthes
Khafra
Khaldun
Khaza
Kutamun
Menes
Mes
Mun
Naeem
Narmer
Onuris
Osahar
Rakllamon
Ramsa
Re
Sebak
Serapis
Setankmek
Siptah
Teneri
Thoth
Thugra
Tuthamon
Thutothmes
Thutmekri

Femminili
Akila
Amunet
Astarte
Aziza
Bahiti
Bastet
Chione
Dendera
Dalila
Echidna
Eshe
Hafsha
Hatshepsut
Heqet
Kakra
Kanika
Kesi
Kephira
Mafuane
Mandisa
Meht-Urt
Meshkenet
Monifa
Muminah
Nefertari
Nabirye
Naheemah
Nailah
Nekhbet
Nuru
Olufemi
Omorose
Rabiah
Rashida
Rehema
Sabah
Sagira
Sakhmet
Sanura
Shani
Sharifa
Subira
Tahirah
Tauret
Thema
Thermuthis
Zahra
Zalika

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Razza da selezionare in gioco:Darfar

Darfari:

Descrizione: I Darfari sono guerrieri cannibali con denti affilatissimi e aguzzi. Sono cacciatori fieri e aggressivi ed hanno iniziato a trasferirsi dal cuore di Stygia verso i Regni Neri. Hanno conquistato una fortezza semi dimenticata nella palude del Loto Porpureo e l'hanno fatta propria. Probabilmente il tratto più caratterizzante dei Darfari è la loro religione, che si focalizza intorno a Yog, il dio delle dimore vuote. Praticamente i Darfari sono tutti seguaci di Yog e prendono parte a vili cerimonie di sacrifici umani e cannibalismi in suo onore

Regione: Regni Neri

Capitale:Palude del loto purpureo

Forma di governo:Tribale (Capo tribù, guida guerriera e sacerdotale, contradistinta da una pelliccia di leopardo)

Religione:Yog Dio delle dimore vuote.

Esempio Nomi:: (Maschile) Adzete, Dahab, Nubu, Nunu, Oteku, Solon; (femmina) Ate, Dede, Tele, Tete, Terte.
#11

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Razza da selezionare in gioco:Vendhyan

Descrizione:Vendhya è la patria di antichi dei e gioielli, I prodotti vendhyani includono erbe, spezie, giada, madre-perle ed altre sostanze naturali lavorate in intricati e sofisticati prodotti dalla bellezza distintiva. Vendhya è anche la fonte di molte droghe, includendo varie forme di fiore di loto. Vendhya presenta una società stratificata, molto simile a quella di Turan

Regione: Vendhya

Capitale: (Aggiornamento)

Forma di governo: Questo popolo è governato da un sistema di caste, in cima ci sono i Brama, eruditi e governanti, poi la casta dei guerrieri Kshatriyas, che comandano l'esercito, i Vaisyas formano il ceto medio, fatto da artigiani e cittadini, i penultimi sono i Sadra.. i più umili, composto da contadini ed infine il grado più basso, gli intoccabili i vendhyani la cui umile nascita li costringe al lavoro di pulire le strade dall’immondizia e dai corpi.

Religione:I vendhyani adorano il proprio pantheon di dei. Ci sono molti uomini sacri tra i vendhyano che viaggiano da villaggio a villaggio dimostrando i loro poteri mistici per accattivarsi la folla e performando tutta una serie di strani magie per quelli che assistono. Gli abitanti dei villaggi pagano quel che possono per questi miracoli, come un segno di rispetto sia nei confronti delle divinità, sia nei confronti degli uomini che le rappresentano. Credono che alcuni uomini siano sacri e posseggano lo spirito della natura, che cammina tra di loro per ispezionare il suo dominio in terra. I vendhyani adorano sia i Dei Antichi della Terra e dei Cieli che i Dei dell’Altro Mondo. Il principale di questi è Asura, che insegna che tutto si reincarna e che lo scopo della vita è il pagamento del debito di karma nei confronti dell’anima. Ogni azione cattiva estende il ciclo della reincarnazione; ogni divinità agisce per accorciarlo. Altre divinità sono Hanuman, i cui figli sono le grandi scimmie della giungla, Ganesha, il grande dio elefante e Kali, che beve sangue umano.

Particolarità della razza:
Tutti i vendhyani hanno una carnagione leggermente tendente al marrone chiaro, tendono ad essere bassi e robusti, con teste dalla forma rotonda. I Kshatriyas tendono ad essere più snelli delle media rispetto ad un vendhyano medio, con il caratteristico naso aquilino. I vendhyani sono ben disposti nei confronti dell’arte dell’inganno e del doppio gioco. Si dice che ogni spia vendhyana vale al meno altri due, se non più, delle altre nazioni. La loro arte nell’ingannare, tuttavia, è meno spinta rispetto a quella dei Khitai; il codice di onore kshatriyano resta nelle loro origini hyrkaniane ed impedisce l’uso diretto della bugia. In pratica buona parte dell’inganno vendhyano consiste nella “verità non detta” e nell’attento uso delle parole. Un antico proverbio vendhyano dice “la completa verità è un regalo solo per il tuo più caro amico”. Lo spiare, di per se, non è considerato inganno, i matrimoni vengono combinati dalle famiglie e non è permesso sposarsi tra caste differenti.

Curiosità:Uno dei rituali più raccapriccianti della cultura vendhyana consiste nell'obbligo per una nobildonna di essere bruciata viva al funerale del marito per dimostrare la sua devozione al compagno tanto nella vita quanto nella morte. Ai vendhyani è permesso avere più mogli, ma solo alla prima viene richiesta la presenza in questa macabra pratica.
#12


_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________


Razza da selezionare in gioco:Nordheime

Per questa razza ci sono due principali popoli nordici.

GLI AESIR

Regione: Asgard

Descrizione popolo:una nazione montanara con il nord perennemente ghiacciato, è la casa di una razza dai capelli biondi, occhi azzurri, rozza e virile, costituita da cacciatori e abili guerrieri con l’ascia che lottano di giorno e bevono di notte.

Forma di governo: Gli Aesir vivono in unità tribali con il proprio re, che presiede le Grandi Stanze dai tetti di legno.

Religione: Ymir, il Gigante del Gelo. I loro nemici giurati sono i Vanir, i barbari dai capelli rossi di Vanaheim. Migliaia di anni di ostilità assicurano che non ci sarà mai pace tra queste due genti.

Descrizione razza e comportamento:In prossimità di ogni inverno gli Aesir iniziano i loro raids cavalcando verso le zone a sud e saccheggiano bestiame, ricchezza e donne. Gli uomini che si arrendono ai guerrieri Aesir sono solitamente risparmiati. Quelli che resistono vengono uccisi in maniera orribile. Gli Aesir raramente bruciano un villaggio saccheggiato, preferendo invece lasciare che i propri obbiettivi restino intatti per permetterne la sopravvivenza e la ricostruzione per futuri nuovi raids.

In battaglia gli Aesir preferiscono asce o spade dalle lame grandi e larghe. Fanno affidamento alle loro maglie di catena, agli elmi cornuti ed agli scudi di legno per proteggersi dalle armi dei loro nemici. Molti Aesir imparano ad usare asce da lancio, ma rifiutano lance o archi, armi che loro ritengono essere da codardi. Solo morendo in battaglia, con spada o ascia in mano e coraggio nel cuore, un Aesir può raggiungere il Valalla, il paradiso cercato da tutti gli uomini del nord. Gli Aesir vivono di conquista. Quando due Aesir combattono il vincitore può decidere di scegliere tra il prendere la donna dello sconfitto, i suoi bambini o gli animali. Gli uomini Aesir hanno una sola moglie alla volta. Quando si stancano della loro donna decidono di ucciderla o di venderla per ottenere una moglie di loro maggior gradimento. Se una donna non è fedele con suo marito spesso viene uccisa da un rituale chiamato “l’Ascia Ruotante”, dove tutti possono lanciare asce verso il suo corpo legato. Ogni uomo colto in adulterio viene privato dei suoi possedimenti e forzato ad attraversare nudo le pianure innevate. In questo modo muore assiderato e non potrà mai ottenere accesso alle Stanze del Valalla. Solo una moglie legittimata può commettere un adulterio mentre gli uomini possono essere frivoli con tutte le donne non maritate che desiderano. Asgard era una delle poche nazioni a non essere mai stata sottomessa durante le guerre dell’età Hyboriana. A causa dello scioglimento dei ghiacciai ultimamente le genti del posto sono state costrette ad allontanarsi.



I VANIR

Regione:Vanaheim

Descrizione Popolo:Vanaheim è la più occidentale delle nazioni del Lontano Nord, risiedendo ad ovest di Asgard e a nord di Cimmeria e Pictland. I Vanir sono genti dai capelli rossi e dalle lunghe barbe

I vanir vivono in terre coperte dal ghiaccio, dove l’inverno regna per la maggior parte dell’anno. Durante la stagione calda si avventurano dalle loro case per predare le tribù barbariche li intorno. In questo modo credono che anno dopo anno riusciranno col sangue ad eliminare dal mondo i loro nemici giurati: gli aesir e gli hyperboreani. Loro disprezzano le altre razze con eguale passione. I raids dei vanir sono conosciuti per essere particolarmente brutali. Sono famosi per bruciare tutto ciò che non riescono a portare via con loro. Non apprezzano le intrusioni nei loro territori e distruggono qualsiasi insediamento presente a pochi giorni di marcia dai loro villaggi. Gli uomini hanno solo una compagna, anche se perseguono relazioni sessuali con tutte le donne che non sono di sangue vanir. Ai vanir questo tipo di attività sessuale non è considerato adulterio ed è perfettamente accettata, anche dalle donne vanir. I vanir sono legati alle lance, asce e spade. Usano scudi di legno per coprirsi nelle cavalcate ed indossane elmi cornuti e protezioni in maglia.

Religione:
cultori del dio Ymir, Signore dei Giganti. E’ Ymir che da loro la forza nelle battaglie e rifornisce la loro sete di conquista
Personaggio in Conan Exiles: EIKO












Conan - Cronache Hyboriane (Full GdR) Cooadmin


Bloccato

Torna a “Biblioteca Hyboriana”