• Argomenti Attivi 

Il Significato della Disciplina ed il Roleplay

Per discutere di ogni questione relativa alla Gilda di Italian Alliance su Life is Feudal MMO.
Rispondi
Avatar utente
Manuel Marino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 315
Iscritto il: mercoledì 6 luglio 2016, 16:45
Monete in mano: Bloccati
Località: Italia
Ha ringraziato: 4 volte
E' stato ringraziato: 4 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

Il Significato della Disciplina ed il Roleplay

#1

Messaggio da Manuel Marino » mercoledì 29 novembre 2017, 14:11

Allora, iniziamo questa avventura su EPLELAND, il secondo continente (server europeo) dedicato al ROLEPLAY.

Cosa significa questo, che cerchiamo di simulare la vita medievale, senza cose "strane", quindi costruzioni strane o gameplay da cheater o altro. Si gioca esattamente come si potrebbe vivere nel medioevo.

In particolare poi, essendo un ordine militare cavalleresco, c'è la disciplina, di cui dovete essere al corrente. Nel senso che chi "non ama" essere comandato :grin: è meglio che ci ripensa. Certo tutto sempre in ambito roleplay. Quindi c'è anche la possibilità di salire nei Ranghi e ritrovarvi poi voi stessi nella catena di comando. La disciplina implica anche che non si sfottono o contraddicono i superiori.

Ripeto, con l'anzianità e con il roleplay si sale sempre di grado, quindi poi avrete voi i sottoposti.

Ovviamente, se un Cavaliere ad esempio fa abuso di potere e voi siete scudieri, me lo venite a dire che lo caccio a calci nel sedere. Tutto diciamo in ambito roleplay e comunque senza esagerare.

Detto questo, EPLELAND è un nuovissimo continente, privo di qualunque Politica "predisposta", e quindi alleanze o schieramenti, o qualunque altra cosa che saremmo costretti ad affrontare se fossimo nell'altro continente. L'altro continente infatti aveva già tutto predisposto da mesi dagli Alfa Tester. Se questo "vi piace" provate pure a fare un personaggio su Avalon, ma attenzione perchè lì i giochi sono fatti e la politica è davvero pesante.

Su questo nuovo continente invece, a parte la disposizione Roleplay, che significa anche pene più severe ingame per chi uccide senza motivo (malus agli skill e cosi' via), potremo giocare quanto vogliamo, poco, molto, 10 ore al giorno oppure anche solo 1 ora al giorno. Nessuno ci rincorre, nessuno farà raid, nessuno alle porte per cui se non abbiamo le fortificazioni entriamo in panico.

Passeranno diversi mesi prima di affrontare delle guerre, ed anche queste sono gestite in modo Roleplay, cioè con delle procedure e tempistiche che permettono ad entrambe le gilde di prepararsi correttamente.

Detto questo, benvenuti su EPLELAND :clap:


Rispondi

Torna a “Knights of Valor”