Pagina 1 di 1

Diario del Sopravvissuto - Giorno 2

Inviato: domenica 31 dicembre 2017, 16:38
da Anpan
Giorno 2

Mentre mi dirigevo verso Concord, ho incontrato una famiglia di agricoltori che si porta avanti in questa terra radioattiva. Coltivano delle specie di pomodori scuri e secchi, ma tutto va bene purché non sia la carne di quegli scarafaggi radioattivi.

Ho parlato con il signor Abernathy che mi ha chiesto di ritrovare il medaglione di sua figlia rubato dai predoni che hanno attaccato la sua fattoria. Sarebbe venuta anche a me la voglia di attaccarlo se solo la fattoria fosse stata un pelo più ricca.
Non avrei mai pensato ad una cosa del genere prima, ma la disperazione porta a fare e dire cose crudeli.

Immagine

Preso dalla foga mi sono diretto immediatamente verso il Satellite vicino a Sanctuary. Di passaggio sono andato alla stazione di servizio Red Rocket per prendere delle provviste e, oltre a quelle, ho trovato un cane e una mandria di ratti talpa inferociti. Mi sono nascosto all’interno della stazione di servizio e aspettavo che spuntassero fuori dal terreno prima di impallinarli.
Il cane, a cui ancora non ho dato un nome, correva da una parte all’altra e abbaiava infastidendomi.
Inoltre adesso mi segue ovunque, attacca le mucche a due teste, abbaia e abbaia!
Devo addestrarlo a non rompere i coglioni. Va a finire che per colpa sua mi trovo impalato in qualche accampamento di predoni.

Immagine

Durante il viaggio al Satellite penso di aver fatto amicizia con il cane. Mi ha aiutato a fare fuori i nemici di guardia. Purtroppo al suo interno ho incontrato un predone armato di Armatura Atomica e di una Gatling.

Diciamo che non è andata benissimo.

Ci riproverò in un altro momento.

Re: Diario del Sopravvissuto - Giorno 2

Inviato: mercoledì 3 gennaio 2018, 13:33
da RyoSaebaChan
Haha povero cagnetto. Ha la faccia da scemo pure