• Argomenti Attivi 

Diario del Sopravvissuto - Giorno 4

Fallout, dal numero 1 sino all'ultimissimo 4, con le mod, le espansioni, il Creator Club e tutte le altre idee, grafiche e creative, per migliorare questo gioco grandioso!
Avatar utente
Anpan
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale
Messaggi: 275
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 16:15
Monete in mano: Bloccati
Banca: Bloccati
Località: Cagliari
Ha ringraziato: 3 volte
E' stato ringraziato: 5 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

Diario del Sopravvissuto - Giorno 4

Messaggioda Anpan » venerdì 5 gennaio 2018, 12:21

Ho trovato l'equipaggiamento che potrà aiutarmi ad andare avanti. Se degli stupidi scarafaggi radioattivi mi fermano, non oso immaginare ritrovarmi davanti ad un Deathclaw.

Sono tornato sui miei passi e ho aiutato il meccanico alla cisterna. Insieme abbiamo ucciso i Mirelurk.
È stato un gioco da ragazzi. Non pensavo di avere una mira così eccezionale.
Sicuramente Shaun non l'ho fatto a caso.

Tuttavia quel bastardo non mi ha pagato. Ha detto che il lavoro non era ancora finito e di tornare tra un po'. Lo spero per lui o farà la fine di questi crostacei.

Finalmente ho raggiunto Concord.
La città era attaccata dai predoni. Un uomo con un fucile da cecchino, dopo conosciuto con il nome di Preston Garvey, un Minutemen, si difendeva dal balcone del museo della città.
Ha chiesto il mio aiuto gridando dall'alta costruzione.


Immagine

All’interno del museo ho incontrato anche i suoi amici: un meccanico di nome Sturges, Jun Long e sua moglie Marcy (non mi sembrano stare benissimo) e un’anziana signora che si fa chiamare Mama Murphy.

Nonostante sembri una ciarlata, ho voluto sentire cosa avesse da dire. Diciamo che non sono poi così scettico. Mi ha detto che Shaun è la fuori insieme a qualcuno... che è in pericolo... Di dirigermi verso "il gioiello del Commonwealth".
Diamond City.
Non mi ha saputo dire altro.

Prima di poter abbandonare Concord, Preston mi ha detto se potevo riattivare l’armatura atomica sul tetto del museo. Per fortuna avevo con me una cella di fusione e non ho dovuto andare a cercarla. L’esplorazione ogni tanto si rende utile.

Ho attivato l’armatura ed è diventata mia. Mi sono lanciato dal tetto titubante della mia scelta. Non ho avuto alcun problema durante l’atterramento ma ho trovato ad attendermi un Deathclaw.
Io ero grosso dentro l’armatura atomica, ma lui lo era più di me.

Con Preston che sparava dalla distanza, lo abbiamo abbattuto e liberato Concord da ogni minaccia.

Il Minuteman mi ha chiesto di aiutarlo a ricostruire il Commonwealth, dato che ormai tutto è andato perduto e non possiamo riaverlo indietro, bisogna ricostruirlo. Lo aiuterò con piacere.
Ho scortato Preston e i suoi amici a Sanctuary con la mia nuova armatura atomica.

Inizieremo da lì la ricostruzione del Commonwealth.

Immagine
~Aspirante scrittrice. La mia pagina di storielle molto interessanti quanto inutili: http://www.efpfanfic.net/viewuser.php?uid=414835

Immagine

Torna a “Fallout Series”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite