• Argomenti Attivi 

Starfinder, a migliaia di anni nel futuro di Pathfinder

Fantasy Grounds è un incredibile software con automatismi e script per gestire e semplificare il Gioco di Ruolo su Internet, come essere fra amici attorno al tavolo da gioco del salotto di casa.
Rispondi
Avatar utente
Manuel Marino
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 315
Iscritto il: mercoledì 6 luglio 2016, 16:45
Monete in mano: Bloccati
Località: Italia
Ha ringraziato: 4 volte
E' stato ringraziato: 4 volte
Contatta:
Stato: Non connesso

Starfinder, a migliaia di anni nel futuro di Pathfinder

#1

Messaggio da Manuel Marino » sabato 26 agosto 2017, 9:14

Immagine

Ed oggi parliamo di Starfinder, un nuovo prodotto della Paizo assolutamente rivoluzionario! Perché direte voi, innanzitutto si tratta di un prodotto Paizo, il che significa qualità di primissimo livello, ed a parte questo era da tempo che i fan volevano un'ambientazione scifi che fosse di una qualità paragonabile ai diversi ruleset fantasy che ci sono adesso sul mercato, in primis Pathfinder. E finalmente sono stati ascoltati e con un prodotto che non è "a sé", ma rappresenta una colonna portante del marketing della Paizo con tantissime uscite mensili, PDF, books e materiale costantemente aggiunto. Si tratta insomma un prodotto BIG che farà parlare di sé nei prossimi anni se non decenni!

Ho messo questo post nella categoria Fantasy Grounds per un motivo semplice, è al lavoro il ruleset per Fantasy Grounds, cosa che renderà questo ruleset "definitivo" per utilizzare anche tutto il materiale Patthfinder esistente, perché è compatibile e perché (per me) è un aggiornamento definitivo di Pathfinder che lo rende un ruleset universale!

Andiamo per gradi, cosa è esattamente Starfinder? Si tratta della evoluzione di Pathfinder nel futuro, quindi con regole simili e la possibilità di utilizzare il materiale Paizo a disposizione ma in un contesto fantascientifico. Questa compatibilità è dovuta anche al fatto che l'universo non è diverso, ma quello di Pathfinder, semplicemente alcune migliaia di anni dopo, quindi ci sono sia razze aliene, ma anche le razze che conoscete tutti tradizionali come elfi e nani. Avete presente i fucili laser? ecco, vanno ad energia mistica! Intendo che la magia e la tecnologia sono fuse insieme, per creare qualcosa di veramente unico e diverso!

Le classi sono 7 (per adesso) dal classico soldato all'operativo stealth, dal technomancer al mistico. Poi centinaia di armi, gadget, incantesimi, e poi le regole per le astronavi ed i combattimenti fra astronavi e diversi consigli su come inserire materiale Pathfinder all'interno di questo universo.

Parliamo adesso della storia. Ci troviamo di fronte ad una immane catastrofe! I sistemi originali dell'umanità sono scomparsi, altre razze sono sopraggiunte, ed il nostro scopo è esplorare la galassia alla ricerca di nuove persone, posti ed il nostro mondo perduto.

Il sistema di base è una sorta di Pathfinder 1.5, in pratica un mix di D&D 5e, D&D 3.5 e forse anche D&D 4. Si tratta di un d20, quindi si tirano i check col d20, modificatore di abilità e poi i livelli nello skill ed il bonus di attacco base.

Per quanto riguarda il combattimento, prima si tira l'iniziativa e questo è tradizionale. Cosa cambia è la gestione innanzitutto dei punti ferita. Adesso questi sono divisi in hit points, stamina points e resolve points. Gli hit points sono quelli classici, i stamina points sono i punti quando siete "scossi" e feriti ma non rotti (definizione difficile, non chiedetemi di meglio). Quando riposate potete spendere i resolve points per recuperare i stamina points. E gli hit points? Si recuperano con la magia ed il tempo.

Parliamo ora della classe armatura. Adesso hai due tipi di classe armatura, quella elementale, e quella kinetica. Il danno tradizionale che conosciamo tutti rientra nel kinetico, mentre nell'elementale vanno danni alternativi come il laser.

Ora parliamo delle regole rimanenti. Gli oggetti adesso hanno livelli! Questo sembra essere molto importante perché rende la tecnologia competitiva con gli incantesimi (Ad esempio le granate hanno livelli, quindi a livelli elevati avrete anche granate potentissime!).

Aggiungo alcuni commenti personali. Sostanzialmente, la possibilità di usare materiale Pathfinder rende il tutto spettacolare. Tornando a quanto detto inizialmente, non è solo un gioco nuovo, ma un aggiornamento definitivo di Pathfinder. Puoi usare tutto il materiale pre esistente, si tratta di regole aggiornate, il materiale che sarà aggiunto in futuro sarà enorme, puoi ambientarlo dove vuoi! Considerate che potete esplorare dai mondi ad alta tecnologia a quelli fantasy eroici, a mondi cappa e spada, con ambientazioni horror o persino moderni.

Certo la presenza della magia in "ambientazioni moderne" può far sorridere ma potete sempre creare mondi dove la magia non funziona e la civiltà è simile a quella moderna ed avrete ambientazioni moderne.

Insomma, è il ruleset definitivo! Siamo di fronte ad una cosa rivoluzionaria, perdonate il mio entusiasmo. Ma non voglio aggiungere altro, correte al sito Paizo e guardate un po' i libri e pdf già a disposizione e poi il materiale in lavorazione che sarà pubblicato in futuro. Tutto questo sarà disponibile anche per Fantasy Grounds! Che altro dire... :handgestures-thumbupleft:


Avatar utente
Asterionaisien
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 68
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 11:27
Monete in mano: Bloccati
E' stato ringraziato: 1 volta
Stato: Non connesso

#2

Messaggio da Asterionaisien » lunedì 28 agosto 2017, 12:46

Qui c'è qualche sneak peek del ruleset :)

http://www.enworld.org/forum/content.ph ... Sneak-Peek

Rispondi

Torna a “Fantasy Grounds”